La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
progettiQuelli di Prima

Bretella, Toninelli sblocca l'opera: in fumo altra promessa 5 Stelle

La Pressa
Logo LaPressa.it

Appena due anni fa Dell'Orco sosteneva che 'era una follia realizzare un'opera che metteva a rischio la potabilità dell'acqua di Modena'


Bretella, Toninelli sblocca l'opera: in fumo altra promessa 5 Stelle

Il ministero delle Infrastrutture sblocca la bretella Campogalliano-Sassuolo. L'analisi costi-benefici, voluta dal ministro Danilo Toninelli, 'ha dato esito positivo'. E dunque l'opera 'verrà portata avanti', con i cantieri che potranno aprire, come più volte affermato dalla Regione Emilia-Romagna (nella foto Bonaccini con il presidente della società di scopo della Bretella Sabattini), entro l'estate. È questo l'esito del vertice convocato a Roma dal ministero insieme a Regione ed enti locali. 'Nel corso della riunione odierna - riferisce il ministero - si è affrontato anche il tema della bretella Campogalliano-Sassuolo. Si tratta di un'opera ereditata dal passato, il cui iter amministrativo è stato peraltro concluso in fretta pochi giorni prima dell'insediamento dell'attuale Governo e su cui era doveroso svolgere una accurata analisi costi-benefici'. Il ministero ci tiene a precisare che l'analisi 'non ha comportato alcun blocco o ritardo dei lavori'. Ora però 'è stata conclusa e sarà pubblicata a breve sul sito istituzionale del ministero delle Infrastrutture, dando esito positivo'. Quindi, 'alla luce dell'iter avanzato e delle valutazioni tecniche positive, quest'opera, i cui lavori sono fermi da 17 anni e non certo a causa di questo Governo, verrà portata avanti'. 

QUANDO DELL'ORCO SOSTENEVA CHE ANDAVA BLOCCATA: 'FINCHE' NOI ESISTEREMO NON PARTIRA' IL PROGETTO DELLA BRETELLA'



«Mettere a rischio la potabilità dell'acqua che disseta la città di Modena per costruire un'autostrada è pura follia». Così appena due anni fa gli allora deputati della Commissione Ambiente e Trasporti. Il M5S presentò infatti una interrogazione sulla Bretella di Campogalliano-Sassuolo, a prima firma del deputato Michele Dell'Orco per chiedere di ripetere la valutazione di impatto ambientale (VIA) di questa opera che 'rischierebbe di minacciare la qualità delle falde acquifere che servono gli acquedotti della città'.

«Stiamo parlando - scriveva allora il deputato - di un piccolo raccordo autostradale di appena 14 chilometri, inserito tra le infrastrutture prioritarie a livello nazionale e da costruire in project financing ma dai grandi costi pubblici: circa 234 milioni di euro quelli in chiaro ma che aumenteranno per forza considerato che gli investitori privati stanno svanendo dalla compagine. L'Autobrennero è anche la capofila della società che deve realizzare la Bretella emiliana che collegherebbe proprio l'A22 con la strada statale 467 Pedemontana. L'interesse per il progetto rischiava di saltare a causa della scadenza della concessione di Autobrennero sull'A22 ma Delrio avrebbe garantito il rinnovo della concessione, senza gara e per 30 anni, portando avanti la trasformazione di Autobrennero in una società in house. Perché Delrio si sta prestando a questo gioco societario che poco interessa i cittadini e che rischia addirittura di inquinare l'acqua? Forse per aiutare la società dell'amico di partito Sabattini o forse cerca di aiutare gli amici trentini (dei luoghi dove da oltre trentanni trascorre le vacanze e che gli hanno concesso perfino la cittadinanza onoraria) a realizzare l'affare Autostrada A22?»



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:131801
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:97313
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:73252
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Trasporti e dintorni
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:67990
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:51413
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:49071
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11456
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14030
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12500
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:11948


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:18076
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14030
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12500
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12013