Covid, mascherine in ospedale: a Modena da domani… non cambia nulla
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

Covid, mascherine in ospedale: a Modena da domani… non cambia nulla

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Modena la Direzione sanitaria ha interpretato l'ordinanza in modo restrittivo. Ecco cosa stabilisce una comunicazione inviata oggi ai medici


Covid, mascherine in ospedale: a Modena da domani… non cambia nulla
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Da domani l’obbligo di indossare la mascherina negli ospedali sarà valido solo all’interno dei reparti che ospitano pazienti fragili, anziani o immunodepressi, specialmente se ad alta intensità di cura. Negli altri reparti sarà la Direzione sanitaria a decidere, così come negli ambulatori e negli studi medici. E’ quanto prevede l’ordinanza emessa dal ministro della Salute Orazio Schillaci, che sarà in vigore fino al 31 dicembre 2023.

Ebbene, a Modena la Direzione sanitaria del Policlinico ha interpretato l'ordinanza in modo restrittivo.
Ecco cosa stabilisce una comunicazione inviata oggi ai medici. 

'In data 28.4.2023 il Ministro della Salute ha emanato una ordinanza che ha fornito indicazioni in merito all’utilizzo delle mascherine nelle Strutture sanitarie ed alla esecuzione dei tamponi per la ricerca di Sars-CoV-2, i cui aspetti applicativi sono demandati anche agli indirizzi delle istituzioni regionali.


In attesa delle indicazioni regionali, finalizzate anche a garantire una omogenea ed uniforme applicazione delle nuove disposizioni da parte delle Aziende sanitarie, in coerenza con i contenuti dell’ordinanza ministeriale che mira alla garanzia della salute dei “pazienti fragili, anziani o immunodepressi” che rappresentano un’utenza ampiamente diffusa nelle strutture assistenziali ospedaliere, si comunica quanto di seguito:
restano valide le indicazioni attualmente in essere in merito all’utilizzo delle mascherine da parte degli operatori sanitari;
restano valide le indicazioni in merito all’esecuzione dei test diagnostici per infezione da SARS-CoV-2;
restano valide le indicazioni attualmente in essere in merito all’utilizzo delle mascherine da parte degli utenti/visitatori all’interno dei reparti di degenza e nelle aree di Pronto Soccorso;
rispetto alle aree diverse da quelle sopra indicate, tra le quali si ricomprendono anche le sale d’aspetto ambulatoriali, come previsto dal comma 2 dell’ordinanza ministeriale, si dispone l’obbligo di utilizzo della mascherina da parte di operatori sanitari e visitatori, a fronte di manifesta sintomatologia respiratoria.
Alla luce di quanto espresso in precedenti comunicazioni regionali rispetto alla considerazione della fragilità dei pazienti accolti nel contesto ospedaliero, si conferma una forte raccomandazione all’utilizzo di mascherine anche all’interno di tutti gli spazi comuni ospedalieri non sanitari; i dispositivi potranno quindi continuare ad essere forniti ai visitatori/accompagnatori in ingresso che ne siano sprovvisti'.
Foto Italpress 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Il  Consiglio Comunale approva gli indirizzi di governo
Quasi 5 ore di interventi sulla relazione del sindaco di una settimana fa. A favore i gruppi..
09 Luglio 2024 - 00:45
L'attacco di Modena Civica: 'Mezzetti ha mortificato 2686 elettori'
Il consigliere Katia Parisi: 'Ha spaccato la maggioranza ancor prima di iniziare, se ne ..
08 Luglio 2024 - 18:03
Voto anticipato in Regione, Elena Ugolini si candida e unisce civici e centrodestra
Elena Ugolini ha ufficializzato oggi la sua candidatura in vista delle regionali anticipate ..
08 Luglio 2024 - 17:09
Graduatorie Nidi d'Infanzia: 1226 richieste, per ora 450 non avranno la scuola scelta
Le domande sono in aumento di 57 unità. La percentuale di copertura è del 66,5%. ..
08 Luglio 2024 - 16:25
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58