Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

Decreto ingiuntivo INPGI da 342.000 euro: bocciato il ricorso di Muzzarelli

La Pressa
Logo LaPressa.it

Doccia fredda sulla giunta che ora decide di ricorrere in appello, contro la sentenza del giudice che ha confermato il decreto ingiuntivo. In ballo omessi contributi alla Cassa Previdenza Giornalisti


Decreto ingiuntivo INPGI da 342.000 euro: bocciato il ricorso di Muzzarelli

Ammonta a 14.000 euro, cifra che segue quella da 16.000 euro spesa tre anni fa, il nuovo stanziamento disposto in queste ore dall'amministrazione comunale per potere ricorrere in appello contro la sentenza del giudice Daniela Bracci del Tribunale di Roma che ha rigettato il ricorso, promosso dal Comune di Modena, in opposizione al decreto ingiutivo dell'Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani “Giovanni Amendola” (I.N.P.G.I.), a carico del Comune stesso. La questione ruota intorno a contributi obbligatori omessi che sarebbero stati omessi da parte del Comune e sanzioni civili in relazione alla gestione dell'assicurazione generale obbligatoria.
Il tutto per la considerevole cifra di 342.890 euro. Che il Comune, appunto, dovrebbe versare all'INPGI, per ordine del giudice.

Una cifra importante che diventa, per dichiarazione della stessa giunta comunale di Modena, assolutamente 'delicata, vista la particolarità, la specialità e la materia' del contenzioso.


Perché non si tratta solo di tanti soldi pubblici ma anche di soldi destinati contributi a obbligatori previdenziali dei giornalisti e relativi alla gestione dell'Ago (lavoro subordinato) che il Comune non avrebbe versato, generando il decreto ingiuntivo della Cassa Previdenza Giornalisti.
Decreto ingiuntivo al quale da subito l'amministrazione si è opposta, ma senza successo. Il ricorso del Comune, rappresentato e portato avanti dal sindaco, è stato rigettato.

La questione, della quale La Pressa si era già occupata nel momento della decisione della Giunta comunale e del sindaco Muzzarelli di ricorrere contro il decreto ingiuntivo dell'INPGI, tre anni fa. Generando un contenzioso che ha avuto sviluppo non certo positivo per il Comune. Il giudice ha infatti rigettato il ricorso, confermando di fatto la validità e la piena esecutività del decreto ingiuntivo da 342.000 euro che il Comune dovrebbe versare.

Se non fosse che a tale sentenza giunta comunale ha deciso nuovamente di opporsi, portando il caso in appello, ed affidando al sindaco Giancarlo Muzzarelli il compito di presentare il ricorso attraverso l'incarico all'avvocato Francesco Basenghi, esperto in materia, con la motivazione che una tale professionalità non sarebbe possibile reperirla all'interno del Comune, prevedendo così una spesa di 14.000 euro oltre ad un 15% di spese generali, per un totale di 20.568 euro.

La vicenda inizia nel giugno del 2017 quando il giudice ingiunge al Comune di Modena di corrispondere alla parte ricorrente I.N.P.G.I. € 342.890,00, oltre interessi legali dalla maturazione al saldo. L'amministrazione si oppone ed il sindaco, nel luglio dello stesso anno presenta ricorso avanti il Tribunale civile di Roma, facendosi supportare da due legali per una spesa di circa 16.000 euro. 
Il 28 maggio scorso il giudice rigetta il ricorso del Comune e conferma il decreto ingiutivo. Il Comune deve pagare. Ma ancora una volta anziché pagare alla Cassa di Previdenza Giornalisti quanto richiesto e per il giudice ancora dovuto, decide di ingaggiare nuovamente un legale per opporsi alla sentenza del giudice che ha rigettato il ricorso. E lo fa con una delibera di giunta approvata nei giorni scorsi, con la quale si tiene aperto il contenzioso. 

Ricordiamo che oggi l'ufficio stampa del Comune di Modena conta di cinque giornalisti ed un giornalista coordinatore responsabile. 
La maggior parte di questi, dopo le elezioni dello scorso che hanno confermato sindaco Giancarlo Muzzarelli, e allo scadere del loro contratto, sono stati rinnovati, senza bando avviso, dal Sindaco che a sua disposizione ha anche un giornalista con la qualifica di portavoce. 

Gi.Ga. 

Nella foto, sorridenti, da sinistra, il Capo ufficio stampa del Comune di Modena Roberto Righetti, il sindaco e, sulla destra, il suo portavoce Stefano Bellentani


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
Viale Gramsci, bando deserto per le nuove attività
Politica
11 Ottobre 2017 - 18:35- Visite:11994
Dirigenti Comune di Modena, scatta l'aumento, pronti 320.000 euro
Politica
05 Gennaio 2021 - 12:31- Visite:9427
Fallimento Piacentini editore, buco da 273mila euro con l'istituto di ..
Oltre Modena
28 Dicembre 2017 - 21:48- Visite:6321
Buoni spesa, a Modena si richiedono on-line da lunedì
Societa'
04 Aprile 2020 - 12:25- Visite:4554

Politica - Articoli Recenti
Di Maio: 'L’Italia non può ..
'Stretto legame tra l’instabilità politica e l’andamento del virus' dice Di Maio; il ..
28 Novembre 2021 - 18:40- Visite:338
Super green pass, Lamorgese: a Natale..
Rimane il nodo autobus. Lamorgese: 'Pochi agenti, verifiche a campione'
28 Novembre 2021 - 18:13- Visite:424
Modena, Babbo Natale in tutù: ..
Fdi: ‘Viste le sue recenti battaglie e l’odio per le nostre tradizioni forse la sinistra..
27 Novembre 2021 - 16:47- Visite:11335
Il sondaggio: Pd primo partito, Lega ..
Resta giù dal podio il Movimento 5 Stelle con il 15,9% (-0,2%). Forza Italia al 7,7%
27 Novembre 2021 - 14:30- Visite:588
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189242
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180836
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122670
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:116947