Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

M5S: 'Parchi Modena, quanto degrado'

La Pressa
Logo LaPressa.it

A parlare è Solange Pichler, consigliere del Quartiere 1 del Movimento 5 Stelle


M5S: 'Parchi Modena, quanto degrado'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Pare che in questa città non si riesca a porre argine al degrado. Ciò che proprio non aiuta è la mancata comprensione di questa amministrazione che degrado e problemi di sicurezza vanno a braccetto'. A parlare è Solange Pichler, consigliere del Quartiere 1 del Movimento 5 Stelle.
'Parliamo del Parco 110 Gialloblù in zona Cittadella, prima trasformato in giungla alla mercè degli spacciatori per mancanza di manutenzione, realizzata dopo un’attesa di tre mesi. Ora è uno spazio brutto esteticamente. Eppure vanta un investimento di 42.000 euro. La pulizia non ha fatto altro che fare emergere una discarica a cielo aperto. Dappertutto sono evidenti resti di bivacchi  come rifiuti e materassi situazione  insostenibile per i residenti e per le scuole della zona. Il Parco 110 è un’area  di proprietà del comune di Modena, già al centro di problemi di degrado legati allo spaccio di droga.

Ai tempi su nostra sollecitazione uscì un articolo di giornale e il giorno successivo il Comune intervenne con una profonda  pulizia. Occorre una maggiore sensibilità e coerenza nella manutenzione delle aree, soprattutto se a rischio sicurezza' - afferma il consigliere.



'Non se la passano meglio altre zone della città, come l’area al limitare dell’Oasi Piantata di Via Marconi, dove i cittadini ci riportano lo stesso scenario: materassi e rifiuti. Il Movimento 5 Stelle Modena ha depositato un’interrogazione scritta urgente dove si chiede se vengono effettuati controlli sistematici nella aree verdi della città e non  per evitare l’utilizzo delle medesime come rifugi provvisori, con conseguenze in merito alla salute e dignità delle persone coinvolte e in merito alla sicurezza, igiene e decoro di tutti. Ricordiamo che il 9 novembre scorso è stato svolto un intero Consiglio Comunale in tema sicurezza richiesto dal Movimento 5 Stelle, in occasione del quale è stato approvato l’ODG 'Parchi cittadini come spazi sociali' da poter vivere in sicurezza dove si chiedeva al Comune di avvalersi per i controlli dei volontari per la sicurezza. Ricordiamo che molti dei consiglieri di quartiere, ma non solo, fanno parte della rete del Controllo di Vicinato' - conclude il consigliere del Q1.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06