Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Gravissimo episodio ieri pomeriggio alle 18 sull'A1 in prossimità dello svincolo di uscita Modena Sud in direzione Modena


  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
  • Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
Gravissimo episodio ieri pomeriggio alle 18 sull'A1 in prossimità dello svincolo di uscita Modena Sud in direzione Modena. Un grosso masso si è improvvisamente staccato dal manto autostradale, probabilmente sollevato da terra dalle ruote di un grande veicolo, colpendo una vettura che transitava subito dietro. Tre le persone a bordo, tra cui il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Michele Barcaiuolo che sedeva nel lato passeggero. Il masso ha sfondato il parabrezza colpendo al volto proprio Barcaiuolo che stava facendo ritorno da Bologna con due collaboratori.
Il consigliere è stato immediatamente soccorso dal 118 e si trova ora ricoverato in terapia intensiva. In ospedale è accorsa la moglie, Annalisa Arletti, capogruppo Fdi a Carpi. Il 41enne consigliere regionale, padre di una bambina, non è fortunatamente in pericolo di vita, ma l'urto è stato violento e i sanitari stanno svolgendo gli accertamenti del caso.
Qui sotto il video girato questa mattina dal deputato di Fratelli d'Italia Galeazzo Bignami sul luogo dell'incidente. Nel video si nota la presenza di diversi massi sul manto dell'autostrada. Una situazione di una pericolosità assoluta, come rileva lo stesso Bignami chiamando in causa direttamente società Autostrade e annunciando una interrogazione parlamentare.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06