B&B a San Vito Locapo
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Nidi, l'Udi incalza il sindaco: 'No ad esternalizzare i servizi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'intervento della Vicepresidente Laura Piretti: 'L'amministrazione confermi e nel caso in quali termini, l'ipotesi ridurre la gestione diretta'


Nidi, l'Udi incalza il sindaco: 'No ad esternalizzare i servizi'

'L’UDI di Modena è molto preoccupata e anche un po’ stupita per il fatto che, in un momento come questo, si pensi di esternalizzare  i nidi comunali a gestione diretta (uno, tutti?).  Così almeno si dice e non arrivano smentite.

Non crediamo che tale proposta nasca da un bisogno (presumibile, non quantificabile, forse nemmeno immaginabile, viene detto) legato al dopo coronavirus, come sembrano adombrare le dichiarazioni dell’assessora competente. Se le motivazioni di tipo economico-organizzativo (comunque sempre contestabili) possono valere in periodo, diciamo così, normale, in questo periodo dove metà mondo si è ammalato e l’altra metà ha perso il lavoro, non ci sembra proprio che appaltare all’esterno dei servizi possa spostare qualche cosa.

Sarebbe invece il momento di considerare, o meglio, ricominciare a considerare, sanità e scuola, beni non alienabili, dai quali una società che guardi al futuro intenda ripartire nei momenti di crisi.

 Vorremmo una smentita dal Sindaco di Modena su queste ipotesi che circolano  e vorremmo un’assicurazione che  tutto quello che viene detto a sostegno di ciò (esigenza di servizi “diversi”, prolungamento estivo, flessibilità ecc.) siano esattamente i motivi per cui difendere, potenziare e ripartire dall’esistente. La triste esperienza della  privatizzazione della sanità  non ci ha insegnato nulla?

Che cosa impedisce di rivedere le regole di accesso, dare maggiore flessibilità negli orari e altro, mantenendo però da parte del Comune la titolarità del servizio, comprese le  necessarie modifiche? Da quando ogni cambiamento deve essere appaltato al privato?  

Sia chiaro: non si pensa che tutti i nidi debbano essere pubblici, ma nemmeno il contrario. Attualmente a Modena i nidi pubblici sono 15, i privati convenzionati 29, i privati-privati 4. Non è abbastanza? Perché si vuole ancora intaccare, forse azzerare il numero già esiguo dei nidi pubblici? Ricordiamo di quale patrimonio stiamo parlando, di quale eccellenza, di quale sinergia  fra le migliori forze in campo.

Da tempo anche l’UDI chiede cambiamenti che facilitino l’accesso ai nidi, che non emargino le donne  disoccupate che proprio per questo non possono usufruirne e invece di mettere il Comune al centro di questo cambiamento si preferisce affidarlo ad altri. 

L’UDI di Modena, le donne dell’UDI e non solo, hanno occupato il primo nido di via Bonaccini nel ’68, anticipando la legge nazionale  del 71 e comunque a Modena il primo  nido pubblico (comunale) si apre nel 69.

In sintesi queste date significano che le donne hanno lottato e chiesto qualche cosa che è diventata legge nazionale più tardi e che a Modena è stata ascoltata ancora prima.  Continuate ad ascoltare le donne  e giù le mani dai nidi'

                                                                                    Laura Piretti

                                                                       vicepresidente UDI di Modena


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Italpizza
Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106656
Nidi e infanzia, dibattito surreale: soluzione c'è ma nessuno la ..
Parola d'Autore
11 Maggio 2020 - 10:09- Visite:19573
Quando Giuditta Pini dava della capra a Renzi
Politica
08 Maggio 2017 - 23:03- Visite:12629
Feste dell'Unità in tracollo e il Pd modenese del 'tutti zitti'
Il Punto
16 Settembre 2017 - 11:16- Visite:12521
Stop a ricoveri non covid a Policlinico e Baggiovara, sempre più ..
Societa'
05 Marzo 2021 - 12:03- Visite:12512
Angeli e demoni, ecco i vantaggi economici del gruppo di Foti
Politica
28 Luglio 2019 - 08:38- Visite:12484
Politica - Articoli Recenti
Obbligo vaccino per operatori ..
La Regione ha chiesto di ricevere entro l’inizio della prossima settimana gli elenchi dei ..
02 Aprile 2021 - 19:28- Visite:288
Sostegno a famiglie e imprese: ..
Pur sullo stesso tema, approvati dal Consiglio comunale solo i documenti della maggioranza
02 Aprile 2021 - 17:24- Visite:161
Giunta del Senato dà 15 giorni a ..
La prossima udienza del processo al politico modenese è fissata a maggio
02 Aprile 2021 - 14:58- Visite:304
Sondaggio Dire, la Lega perde ancora ..
Mario Draghi è ancora di gran lunga il leader politico più amato dagli italiani, anche se ..
02 Aprile 2021 - 14:52- Visite:423

CafItalia

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:158797
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106656
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77950
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72849