La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Stop al gioco d'azzardo, la Cgil a sorpresa boccia il Comune

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il provvedimento di Bosi non piace alla Cgil di Modena: 'A rischio i posti di lavoro'


Stop al gioco d'azzardo, la Cgil a sorpresa boccia il Comune

Questa settimana la giunta del Comune di Modena ha approvato la delibera che recepisce il Testo unico del 2016 per la promozione della legalità, prevedendo il divieto di apertura delle sale da gioco e delle sale scommesse nel raggio di 500 metri di distanza dai luoghi sensibili.  La mappatura fatta per il Comune di Modena ha evidenziato 416 luoghi sensibili, quali scuole, luoghi di aggregazione giovanile, impianti sportivi, residenze sanitarie e luoghi di culto. Una scelta, quella voluta dall'assessore alla legalità Andrea Bosi, che trova l'inaspettato parere contrario della Cgil di Modena.

'Il provvedimento, che si inserisce nel complesso di attività volte a contrastare la dipendenza dal gioco d'azzardo, inevitabilmente porta in dote un problema rilevante legato all'occupazione - afferma  Alessandro Fili della Filcams -. I divieti definiti dalla normativa non valgono solo in caso di nuove aperture sul territorio, ma anche per tutte quelle sale da gioco già in funzione nel Comune di Modena.  Dopo la mappatura dei luoghi sensibili occorrerà fare la mappatura dei posti di lavoro a rischio per le oltre trenta sale da gioco modenesi e valutare insieme all'Amministrazione comunale come ridurre il problema occupazionale sul nostro territorio.  Nelle prossime settimane sarà necessario intervenire sulle aziende del settore per comprendere le possibili soluzioni di spostamento delle sale scommesse e capire con l'Amministrazione comunale quali possano essere le proroghe concesse dalla normativa utili a gestire la complessa situazione.
416 luoghi sensibili vicino ai quali non potranno più funzionare sale gioco, sale scommesse e pubblici esercizi con slot e macchinette potrebbero comportare la chiusura di quasi tutte le sale gioco di Modena con una ricaduta occupazionale imponente.  Per questo motivo la Filcams-Cgil chiede al Comune di avviare un percorso con le Organizzazioni Sindacali volto innanzitutto ad avere in tempi brevi l'esatta portata del provvedimento in termini occupazionali, perseguendo successivamente un confronto volto alla gestione delle possibili chiusure nel caso in cui le agenzie di scommesse non dovessero essere nelle condizioni di trasferirsi in locali ubicati oltre la distanza minima di 500 metri dai luoghi sensibili censiti dal Comune.  Dobbiamo perseguire un cammino che riesca a coniugare la lotta alla dipendenza dal gioco d'azzardo, elemento cardine del provvedimento, con la tutela dei posti di lavoro.  Sarà inevitabilmente un percorso difficile ma doveroso'.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Giuseppe Leonelli
Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it.
Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato ..   Continua >>


 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144812
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103209
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55553
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51198
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43882
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43278
Politica - Articoli Recenti
M5s, eletti non versano più a ..
L'amarezza di Casaleggio: 'Alla luce delle gravi inadempienze e del mancato rispetto degli ..
14 Settembre 2020 - 19:48- Visite:232
Popolo della Famiglia: Adinolfi resta..
'Elisa Rossini ha portato al congresso la testimonianza del suo impegno al servizio della ..
14 Settembre 2020 - 10:54- Visite:274
Modena, riaprono le scuole: esplode ..
In centinaia davanti ai cancelli: 'Non ci hanno mai spiegato perché noi dovremmo cedere ..
14 Settembre 2020 - 09:49- Visite:1189
Zingaretti, attacco alla destra e ..
Il segretario nazionale del PD Nicola Zingaretti chiude la festa nazionale dell'Unità di ..
13 Settembre 2020 - 22:45- Visite:473


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144812
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103209
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76541
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71278