Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Ancora in rosso mercato dell’auto a luglio, ma arrivano gli incentivi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Vedremo dunque se ad agosto, ma soprattutto a settembre, il mercato dell’auto farà finalmente segnare un segno positivo


Ancora in rosso mercato dell’auto a luglio, ma arrivano gli incentivi

Gli enormi sforzi di case automobilistiche, concessionari e rivenditori per contenere i danni in questo 2020 che sembra essere un anno davvero sciagurato, hanno prodotto qualche segnale di ripresa per il mercato dell’auto nel mese di luglio. Gli incentivi scattati dal 1 agosto fanno ben sperare per i prossimi mesi.

A luglio le immatricolazioni totali di auto nuove sono state 136.455 con un calo dell’11% rispetto a lo stesso mese del 2019 quando ne erano state immatricolate 153.335. Eppure, i segnali di ripresa ci sono già. Qualche migliaio di vetture vendute in più rispetto al mese di giugno e soprattutto un calo più che dimezzato (era -23% il mese scorso), frutto della grande mobilitazione e dagli sforzi profusi da tutti gli operatori del settore. Il calo totale per questo 2020 per il momento sfiora il -42 % con le proiezioni di Dataforce che parlano di una leggera risalita per i prossimi mesi per chiudere il 2020 con 1.225.000 auto immatricolate ed una contrazione del -32,4% rispetto al 2019.

Andando ad analizzare nel dettaglio il mercato Italia dell’auto a luglio, osserviamo che le immatricolazioni tra i privati sono calate del -8,5%, mentre fanno registrare numeri positivi il noleggio a breve (+111,7%) e lungo termine (-2,7%), con dati che però sono legati ad azioni di contenimento messe in atto dalle case madri e che non rappresentano un reale aumento delle vendite. L’analisi delle immatricolazioni per alimentazione conferma i buoni numeri delle auto elettriche ed ibride, le cui immatricolazioni crescono rispettivamente del 70,5% e del 108% rispetto a luglio 2020. Continua a crescere anche la quota di mercato di SUV, crossover e fuoristrada a scapito delle berline, che raggiungono ora il 47,7% di quota di mercato con 65.330 immatricolazioni totali.

Tra i modelli più venduti di luglio al primo posto si conferma la Fiat Panda, vettura leader del mercato auto italiano, con 9.860 immatricolazioni, seguita da Lancia Ypsilon (3.639 unità) e Fiat 500X (3.589 unità), mentre risalgono la classifica le auto di Volkswagen con Golf (3.043), T-Roc (2.980) e Polo (2.758) che si piazzano rispettivamente al 5, 6 ed 8 posto. Nel complesso, il gruppo Volkswagen, al secondo posto dietro alla Fiat per vendite totali, fa segnare un lievissimo aumento delle immatricolazioni rispetto al 2019 (+0,17%) con 14.489 unità, dovuto in particolare alla commercializzazione della nuova generazione di alcune delle vetture di punta.

Anche nel mercato dell’usato le vetture Volkswagen sono tra le più ambite e solitamente fanno registrare il miglior rendimento in quanto a vendite. Ciò si spiega in parte con il fatto che la Casa di Wolfsburg ha deciso di estendere anche alle auto usate l’offerta Care for You, che include alcuni servizi come rimborso delle prime tre rate e manutenzione ordinaria, ma è un andamento dovuto anche all’ottimo lavoro svolto da concessionari online come Autoo, portale specializzato proprio nella compravendita di auto usate e km 0 dei migliori costruttori tedeschi.

Per i prossimi mesi ci si aspetta una ripresa. Gli operatori del settore ritengono che per comprare un’auto nuova molti automobilisti possano aver scelto di aspettare il 1 agosto, data dell’entrata in vigore dei nuovi incentivi conosciuti come Ecobonus promossi dal governo per l’acquisto di vetture a basse emissioni, ovvero la fascia di veicoli con emissioni di C02 61/110 g/km, classe Euro 6.

Vedremo dunque se ad agosto, ma soprattutto a settembre, il mercato dell’auto farà finalmente segnare un segno positivo, in ogni caso questo è un anno estremamente atipico. L’agenzia S&P Global Ratings prevede infatti che a livello europeo il calo per questo 2020 sarà compreso tra il 20 e il 25%, mentre guardando più in là e già al 2021, si prevede che il rimbalzo positivo per il mercato dell’auto sarà del 10-15%.

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Politica
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:74171
'Green pass e autotrasporto: è fallito come previsto blocco ..
Societa'
27 Settembre 2021 - 14:29- Visite:32597
'No Green Pass, gli autotrasportatori non si fanno strumentalizzare'
Societa'
25 Settembre 2021 - 12:14- Visite:30477
Covid, da domani nuova autocertificazione: non è sempre obbligatoria
Societa'
03 Maggio 2020 - 06:37- Visite:16923
Masso si stacca dalla A1 e sfonda auto: grave consigliere Barcaiuolo
Politica
23 Ottobre 2020 - 12:35- Visite:14627
'Cumuli di vetro, così Società autostrade se ne lava le mani'
Politica
20 Maggio 2017 - 06:58- Visite:12930

Societa' - Articoli Recenti
In provincia di Modena 500 mila ..
Il dato comunicato oggi dall'Ausl. La percentuale più alta nella fascia 80-84 anni. Tutti i..
06 Ottobre 2021 - 22:18- Visite:51
Cortei pacifici anti Green Pass, la ..
I manifestanti potranno ritrovarsi in piazza Sant'Agostino ma non potranno sfilare né lungo..
06 Ottobre 2021 - 21:14- Visite:281
Covid, 28 contagi a Modena: muoiono ..
I sintomatici sono 17, gli asintomatici 11. Quattro le persone ricoverate in Reparto
06 Ottobre 2021 - 17:19- Visite:3885
Terza dose, in Emilia Romagna si ..
I primi destinatari della terza dose saranno le persone con 80 e più anni e gli ospiti e i ..
06 Ottobre 2021 - 17:10- Visite:501
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:357188
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:275354
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174522
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:167287