La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Ausl, tagli agli stipendi: stato di agitazione dei dipendenti

Data: / Categoria: Societa'
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Cgil Cisl e Uil: 'Già da ottobre una riduzione dello stipendio mensile che oscilla tra i 90 e 160 euro medi'


Ausl, tagli agli stipendi: stato di agitazione dei dipendenti

E’ stato proclamato ieri lo stato di agitazione del comparto dipendenti dell’Ausl Modena da parte dei sindacati Cgil/Fp, Cisl/Fp e Uil/Fpl. “Non c’erano più le condizioni per negoziare con AUSL Modena – questo il commento di Cgil(Fp, Cisl/Fp e Uil/Fpl – in seguito alla proclamazione dello stato di agitazione dei dipendenti del comparto”.

“Negli ultimi 15 giorni – proseguono Alessandro De Nicola (Cgil/Fp), Patrizia De Cosimo (Cisl/Fp) e Nicola Maria Russo (Uil/Fpl) – lo scenario è cambiato almeno tre volte. Il 5 ottobre ci siamo alzati dalla riunione con l’Assessore regionale Venturi con la consapevolezza di aver voltato pagina, addirittura il giorno 8 ottobre abbiamo fatto un’intera trattativa con anche le Rsu su un testo, presentato dall’azienda, che aveva trovato il nostro parere favorevole. Salvo poi scoprire che la stessa azienda aveva già cambiato strategia optando per la sospensione del contratto aziendale e aveva taciuto.”  

'Siamo di fronte ad una vertenza difficile e problematica ma questo modo di condurre la trattativa è assolutamente negativo. Cgil/Fp, Cisl/Fp e Uil/Fpl ritengono che la sospensione del contratto aziendale sia ingiusta; si determina già da ottobre una riduzione dello stipendio mensile che oscilla tra i 90 e 160 euro medi. Si tratta, a giudizio dei sindacati, di una manovra senza precedenti che apre un problema economico e sociale per migliaia di lavoratori'.

'Il blocco dei pagamenti, disposto dall’azienda, colpisce inoltre anche il saldo di produttività del 2017 e il pagamento delle progressioni economiche orizzontali del 2018. Una misura che giudichiamo eccessiva, queste incentivazioni non sono oggetto di un blocco esplicito degli organi di controllo. Siamo entrati in una fase dove la tutela personale o l’interesse individuale della direzione aziendale sta prevalendo sulla tutela degli interessi collettivi dei lavoratori. L’azienda poi, a detta dei sindacati, commette un altro errore: sospendendo il contratto aziendale dimentica che esiste una relazione tra gli incentivi che ricevono i lavoratori e le condizioni di lavoro a cui sono soggetti - chiudono i sindacati -. Anche i cittadini devono sapere che alla diminuzione delle retribuzioni corrisponderà una diminuzione delle prestazioni lavorative. Per questa ragione infermieri, operatori socio sanitari, tecnici, amministrativi (in sostanza tutte le figure professionali non mediche) sono pronte a bloccare gli straordinari e ad entrare in sciopero'.

Nella foto il direttore generale Ausl Massimo Annicchiarico



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:126142
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:84209
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:41468
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:35535
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:32519
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:27748
Societa' - Articoli Recenti
Ladri professionisti: altra razzia di ..
Presa di mira in serata via Fregni. In rimesse interrate, protette da ..
20 Giugno 2019 - 12:55- Visite:190
Ospedale Baggiovara, una cicogna per la ..
Il Centro Malattia Demielinizzanti di Modena, ha promosso uno studio ..
20 Giugno 2019 - 12:11- Visite:210
Presentata l'estate modenese: il ..
Il Comune prova ad inserire gli scarni spazi di Ago nei circa 300 eventi ..
19 Giugno 2019 - 18:57- Visite:713
Vigili provinciali a caccia di nutrie, ..
Atto a firma del presidente Tomei: 'Gli agenti del tutto legittimamente, ..
18 Giugno 2019 - 21:56- Visite:2554

Feed RSS La Pressa

Societa' - Articoli più letti


Furti in abitazione, 12 al giorno, ..
La provincia di Modena è terza assoluta per colpi in appartamento ..
22 Ottobre 2018 - 12:48- Visite:10348
Mamma anti-droga: da Pavullo l'appello ..
Titolare di un negozio alla galleria Domus, piena da giovani che consumano ..
07 Ottobre 2018 - 00:23- Visite:9532

Canale YouTube La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci