La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Azzardopatia, a Modena bruciati 380 milioni all'anno nel gioco

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nell’anno corrente, dopo il giro di vite del Comune, si registrano già 8 milioni di euro in meno di giocato


Azzardopatia, a Modena bruciati 380 milioni all'anno nel gioco

L’istituto Corni ha ospitato una iniziativa sulla azzardopatia alla presenza dell'assessore Andrea Bosi, che tra le deleghe, ha quella alla legalità. Quello dell’azzardopatia, è un fenomeno dal quale l’Italia è fortemente coinvolta. L’aumento dell’interesse verso i giochi d’azzardo dipende anche dalla loro maggiore disponibilità fisica, in ambienti sociali come bar e tabaccherie, e virtuale, sulle numerose piattaforme che proliferano sulla rete. Il numero di persone che finiscono per sviluppare condotte di gioco problematiche e patologiche è nettamente aumentato anche fra i giovani e soprattutto tra le persone disagiate e disoccupate, con costi sociali altissimi.

L’Italia è il primo Paese per volume di gioco in Europa e il quarto nel mondo dopo Stati Uniti, Giappone e Cina. A Modena città nel 2018 sono stati spesi da privati cittadini ben 380 milioni di euro nel gioco d’azzardo. I provvedimenti presi dal Comune di Modena, tra cui le limitazioni di apertura dei locali che propongono gioco d’azzardo, hanno iniziato a portare risultati, tanto che nell’anno corrente si registrano già 8 milioni di euro in meno di “giocato”.

L’iniziativa ha riportato anche l’attenzione sul lavoro che la giornalista Nadia Toffa fece sul tema, arrivando a scriverne il suo primo libro dal titolo “Quando il gioco si fa duro” e la sorella Mara nell’ambito dell’incontro ha ribadito che con la sua Fondazione proseguirà il lavoro di sensibilizzazione e informazione anche su questo argomento.

Come ha sottolineato Michele Frigieri, criminologo e psicoterapeuta, paragonandolo al canto delle sirene nella Odissea, il gioco d’azzardo è attrazione e seduzione, illusione di vincita, distorsione percettiva. Le cause che conducono al gioco patologico, come sottolineato anche da Massimo Bigarelli, direttore della Struttura Complessa Dipendenze Patologiche Area Nord Provincia di Modena, sono multifattoriali e possono riferirsi all’ambiente famigliare, al gruppo di amici che si frequentano, a vissuti personali di profonda solitudine. 'Ciò che è fondamentale, in uno Stato in cui il gioco d’azzardo è comunque legale e non può quindi essere eliminato, è continuare a portare avanti azioni di controllo sulle attività che lo propongono e azioni di contrasto allo sviluppo della dipendenza e alla cura della stessa' - ha sottolineato l’assessore Andrea Bosi.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:143171
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102523
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54608
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50664
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43163
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43113
Societa' - Articoli Recenti
Covid, contagi a Modena, ..
I 6 nuovi casi di coronavirus registrati oggi in provincia di Modena si trovano tutti in ..
08 Agosto 2020 - 18:02- Visite:2224
Covid, 44 contagi in Emilia Romagna, ..
Restano 4 i pazienti in terapia intensiva, salgono a 81 quelli ricoverati negli altri ..
08 Agosto 2020 - 17:18- Visite:4849
Cammini da scoprire e riscoprire ..
L'emergenza Covid ha avuto come diretta conseguenza la riscoperta di itinerari ..
08 Agosto 2020 - 09:32- Visite:392
Covid, contagi a Castelnuovo, ..
A Pavullo si registrano tre nuovi casi. E a Modena città i nuovi contagiati di oggi sono ..
07 Agosto 2020 - 19:04- Visite:6009


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:120473
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67238
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64560
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50664