Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Stop morti sul lavoro: presidio, poi sindacati ricevuti dal prefetto

La Pressa
Logo LaPressa.it

Due ora di sciopero e mobilitazione indetta da CGIL Cisl e Uil oggi pomeriggio. Due gli infortuni mortali in provincia nel solo mese di ottobre, dopo le vittime in agosto. Le voci dal presidio


Stop morti sul lavoro: presidio, poi sindacati ricevuti dal prefetto

Stop morti sul lavoro! E' il messaggio che aoggi pomeriggio ha accompagnato la mobilitazione indetta da Cgil Cisl Uil di Modena dopo 2 infortuni mortali nella provincia di Modena solo nel mese di ottobre e la catena di morti e infortuni nel mese di agosto.

Sciopero generale di tutte le categorie e di tutti i settori (salvo i servizi essenziali interessati dalla Legge 146) per le ultime due ore lavorative e presidio di lavoratori davanti alla sede della prefettura di Modena a partire dalle ore 16 su in viale Martiri della Libertà interdetto alla circolazione

“A fianco della ripresa economica, ci deve essere una ripresa sociale a partire dai due diritti fondamentali, la salute ed il lavoro – affermano Manuela Gozzi segretaria Cgil Modena, Domenico Chiatto segreteria Cisl Emilia Centrale, Luigi Tollari segretario Uil Modena e Reggio Emilia - Basta parole, senza sicurezza non si lavora! Bisogna affrontare definitivamente questa emergenza nazionale: servono soldi, investimenti, formazione, ma soprattutto aumentare i controlli.


E serve mettere al centro la salute e la dignità delle persone, non il profitto”.

Nel video le loro dichiarazioni




Cgil Cisl Uil sottolineano come 'siamo di fronte ad una vera e propria emergenza sia a livello nazionale che sul nostro territorio: nei primi 8 mesi del 2021 c’è stato un aumento delle denunce di infortuni sul lavoro rispetto allo stesso periodo del 2020 pari al +11,8% a livello regionale ed a +17% sul territorio modenese, con quasi 9.000 infortuni, alcuni dei quali mortali'

Il susseguirsi di incidenti sul lavoro, non può più essere tollerato. Cgil Cisl e Uil denunciano il rischio che la fretta di far ripartire l’economia si traduca nel mancato rispetto delle norme di sicurezza, con il conseguente costo di vite umane, vite spezzate che non fanno ritorno a casa dopo il lavoro.

Da troppi anni, ormai, i sindacati denunciano il mancato investimento in sicurezza, in formazione, in attività ispettive, in una parola: prevenzione! Il rischio è che la sicurezza sia vissuta più come costo che come valorizzazione del lavoro e della sua dignità.

I sindacati ribadiscono che la sicurezza sul lavoro è una priorità e la difesa della salute delle persone nei luoghi di lavoro deve essere un obiettivo imprescindibile, a partire dalle aziende fino a tutti gli organi competenti.

“Riconosciamo il buon lavoro degli organi ispettivi nell’accertamento delle responsabilità – proseguono Gozzi, Chiatto e Tollari - ma le risorse disponibili, umane ed economiche sono insufficienti! Chiediamo che tutte le parti in causa comprese le istituzioni e le associazioni di rappresentanza aziendali si facciano carico della necessità di investimenti e di un cambiamento anche culturale, che rimetta al centro la sicurezza e la tutela della salute”.

I rappresentanti sindacali sono stati ricevuti dal Prefetto al quale hanno chiesto la convocazione di un tavolo provinciale permanente, con la presenza delle istituzioni, degli amministratori locali dell’ispettorato del lavoro, dell’Inail e delle associazioni datoriali, che ricerchi soluzioni condivise per porre un freno a questa vera e propria mattanza, che metta al centro il rispetto delle regole e della sicurezza sul lavoro.

Cgil Cisl e Uil hanno annunciato di chiedere anche incontri con i segretari dei partiti politici e con gli amministratori del territorio, con i consiglieri regionali e con i rappresentanti modenesi alla Camera e al Senato per porre l’attenzione sul tema della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nella foto, la manifestazione sindacale nei pressi della sede della prefettura di Modena in viale Martiri della Libertà a Modena


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Coronavirus, muore operatrice sanitaria di 36 anni di Modena
Societa'
08 Aprile 2020 - 10:52- Visite:41611
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:28233
Licenziata da Coop Alleanza 3.0, il Tribunale la indennizza
Economia
18 Marzo 2021 - 14:30- Visite:23382
Farmacie comunali, Coop Alleanza 3.0 in crisi ora vuol vendere
Economia
12 Ottobre 2018 - 17:33- Visite:19387
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:15317
Art1: 'Castelfrigo porta le nuove schiavitù sulle nostre tavole'
Economia
28 Ottobre 2017 - 11:05- Visite:14457

Societa' - Articoli Recenti
Diocesi di Modena, nuovo valzer di ..
Don Luciano Venturi nominato parroco delle parrocchie della Beata Vergine Assunta a ..
28 Novembre 2021 - 11:15- Visite:60
Demotivati e ansiosi: sempre più ..
Sono le motivazioni di maggior disagio emerse nel confronto con gli psicologi. Enorme ..
28 Novembre 2021 - 11:00- Visite:36
Primo caso in Italia di variante ..
Il genoma è stato sequenziato presso il Laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e ..
27 Novembre 2021 - 19:48- Visite:1117
Covid a Modena, 136 contagi e due ..
I sintomatici sono 58, gli asintomatici 78. Due le persone ricoverate in Reparto
27 Novembre 2021 - 17:10- Visite:2124
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:366042
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292282
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183263
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180801