La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Covid, il dramma nelle Cra, presidio in Regione: 'Vogliamo verità'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Comitati parenti vittime, dalle 11, martedì 9 giugno, in Largo Aldo Moro: 'La Regione faccia chiarezza, serve giustizia per pazienti e operatori'


Covid, il dramma nelle Cra, presidio in Regione: 'Vogliamo verità'
Terranno un presidio davanti alla sede della Regione Emilia Romagna per chiedere verità sulle morti nelle Case protette per anziani e che sulle morti da Covid non cada un temuto silenzio. Sono i comitati dei familiari dei pazienti contagiati e deceduti per COVID 19 e degli operatori impiegati nelle strutture socio-sanitarie. 'I tanti decessi e contagi all'interno delle RSA e delle CRA sono avvenuti nel silenzio assordante delle istituzioni e ad oltre tre mesi dall'inizio dell'emergenza sanitaria continuano ad essere sottaciuti e minimizzati anche dall'amministrazione regionale che avrebbe dovuto garantire e verificare il rispetto di tutte le misure necessarie ad evitare la diffusione del contagio nelle strutture tutelando la salute dei pazienti e dei lavoratori.
Nonostante continuino a raccontarci che è andato tutto bene e che il “sistema ha retto”, i dati e le storie dei lavoratori e degli anziani deceduti raccontano una realtà ben diversa che non può e non deve essere nascosta.

Quanto è accaduto - affermano  - non è determinato dal caso, ci sono delle responsabilità amministrative e politiche ed è per questo che chiediamo all'Amministrazione Regionale un confronto affinchè venga fatta immediatamente chiarezza su quanto è accaduto, che venga dato ascolto alle segnalazioni dei familiari e dei lavoratori che si sono scontrati in questi mesi con una gestione approssimativa dell'emergenza sanitaria'

'Il modello socio-sanitario della nostra Regione ha mostrato in questi mesi l'incapacità di garantire il diritto alla salute e ad un'assistenza sanitaria adeguata - si legge nella nota firmata da USB Emilia Romagna, Comitato familiari delle vittime delle CRA/RSA di Modena e Provincia, Familiari dei pazienti di Asp Città di Bologna, Familiari dei pazienti Istituto Sant'Anna Bologna, Familiari dei pazienti di Parma

'Il taglio delle risorse, i meccanismi di accreditamento e la conseguente privatizzazione di tali servizi ha creato un sistema inadatto a prevenire e a tutelare al massimo gli ospiti delle strutture e i lavoratori. La mancanza di personale, il basso rapporto tra pazienti e operatori, la mercantilizzazione dei servizi alla persona sono stati gli elementi che hanno reso debole un sistema di cura inadatto a tutelare le persone.

Tale sistema di cura dell'anziano va ripensato e riorganizzato mettendo al centro le esigenze dei pazienti e dei lavoratori. Ed è anche per questo che martedì saremo davanti alla Regione, per chiedere che vengano individuate soluzioni reali, per una radicale modifica delle strutture che metta al centro l'interesse e la salute degli ospiti eliminando la logica del mercato e del risparmio nei servizi di cura della persona'


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coronavirus, la straziante lettera del nonno morto a figli e nipoti
Politica
22 Aprile 2020 - 20:45- Visite:33573
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:32910
Strage degli anziani nelle Cra, vergognoso scoprire 19 casi in un ..
Societa'
02 Aprile 2020 - 22:39- Visite:25183
Un anno fa chiudeva Prima Pagina: Piacentini fallisce e diventa ..
Economia
31 Ottobre 2017 - 18:30- Visite:13376
Il Sistema Emilia crolla, ma non vi è nulla da festeggiare
Il Punto
09 Settembre 2018 - 18:44- Visite:13181
Richetti ri-lancia il quotidiano nazionale Pd, ma dimentica di dire ..
Politica
04 Settembre 2017 - 17:26- Visite:12401
Societa' - Articoli Recenti
Forese nord: il calcio, e non solo, a..
Con il responsabile del settore calcio Andrea Cuter scopriamo una piccola grande realtà che..
28 Giugno 2020 - 17:41- Visite:34
Coronavirus, nessun nuovo caso e ..
In Emilia Romagna vi sono stati 21 nuovi casi di contagio e un morto a Bologna
28 Giugno 2020 - 17:23- Visite:605
Coronavirus, dopo Bartolini si alza ..
Presidio per misurare la temperatura e sensibilizzazione delle aziende
27 Giugno 2020 - 21:57- Visite:1020
Coronavirus, 42 nuovi casi in Emilia ..
Il nuovo caso nel modenese riguarda una persona residente a Carpi ricoverata. 11 casi sono ..
27 Giugno 2020 - 18:57- Visite:1862


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:117216
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:66040
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:62141
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50170