Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Degrado viale Gramsci a Modena, accese due telecamere di sorveglianza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Estensione della videosorveglianza alle intersezioni con via Donati e con via Toniolo. Nei prossimi giorni l'installazione di altri due occhi elettronici


Degrado viale Gramsci a Modena, accese due telecamere di sorveglianza

Sono già collegate al sistema di videosorveglianza cittadino le due nuove telecamere collocate in viale Gramsci a Modena, una all’incrocio con via Pio Donati, l’altra all’intersezione con via Toniolo.

I due apparecchi sono stati installati nella giornata di ieri e nel giro di poche ore sono anche stati collegati al sistema di videosorveglianza che consente di monitorare dalle sale operative di Polizia locale e forze dell’ordine le immagini catturate dagli occhi elettronici. I nuovi apparecchi, entrambi di tipo dome, sono direttamente orientabili, in tempo reale, dalle sale operative grazie al software interattivo condiviso dalla Polizia locale con le Forze dell’ordine. Le telecamere sono state installate nell’ambito del Progetto Periferie che prevede, oltre alla riqualificazione dell’area nord, anche il potenziamento della videosorveglianza ai fini della sicurezza.

Sullo stesso viale Gramsci nei prossimi giorni saranno installate altre due telecamere, mentre sono già in funzione da tempo i tre apparecchi elettronici che sorvegliano l’area del parchetto realizzato in fondo al viale grazie a un cofinanziamento regionale.

Il sistema di videosorveglianza è gestito dal settore Polizia locale Legalità e sicurezze nell’ambito del Patto Modena sicura e i lavori per la progettazione e l’installazione di connettività e telecamere sono a cura del Settore Smart City.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Riqualificazione ex Stallini: cresce ..
Dopo averlo presentato in linea tecnica l'Amministrazione ha approvato il progetto esecutivo..
01 Agosto 2022 - 01:40
Covid, 10 morti in Emilia Romagna. ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+6 ..
31 Luglio 2022 - 15:09
Palazzina ex fonderie: slitta di un ..
Dal Comune ok alla richiesta di deroga presentata dalla ditta appaltatrice. Da mesi il ..
31 Luglio 2022 - 10:04
Imparare l’inglese online: consigli..
La soluzione da remoto è molto flessibile per quanto riguarda l’aspetto organizzativo
31 Luglio 2022 - 08:47
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39