E' stato il terzo ottobre più caldo da 188 anni a oggi
Villa  La Personala
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Villa  La Personala
articoliSocieta'

E' stato il terzo ottobre più caldo da 188 anni a oggi

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'anomalia rispetto al riferimento statistico considerato dai meteorologi è stato di 2.5 gradi


E' stato il terzo ottobre più caldo da 188 anni a oggi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ancora un mese caldo. Ottobre 2018 secondo le rilevazioni raccolte dalla stazione storica dell’Osservatorio Geofisico di Unimore, posta sul torrione orientale del Palazzo Ducale di Modena, ha fatto registrare una temperatura media di 17.5 gradi.

Il riferimento statistico che considera l’arco del trentennio 1981-2010 indicherebbe, invece, una temperatura attesa di 15.0 gradi. “Dunque l’anomalia termica – afferma il meteorologo Luca Lombroso di Unimore - risulta di 2.5°C. Solo nel 2014 con 17.8°C e nel 2001 con 17.9°C, la stazione del nostro Osservatorio di Piazza Roma ha riscontrato mesi di ottobre più caldi dell’attuale. E prima del 2001, mai un mese di ottobre era andato oltre i 16.7°C di temperatura media mensile”.

Pertanto, ottobre 2018 è sul terzo gradino del podio dei mesi di ottobre più caldi da 188 anni a questa parte, ovvero da quando nel 1830 iniziarono ad essere annotati ed archiviati con regolarità i dati meteorologici della città di Modena.

In particolare va ricordata, come anomalia più vistosa, il giorno 24 ottobre, con 27.4 gradi di temperatura massima nella stazione di Piazza Roma a Modena, che è stato non solo il più caldo del mese, ma anche record assoluto per l’ultima decade di ottobre. Il giorno più freddo è stato il 22 ottobre, con temperatura minima rilevata in centro storico a Modena di 10.2 gradi.

Le piogge complessive rilevate presso la stazione del palazzo Ducale, in Piazza Roma a Modena, ammontano a 58.3 mm, leggermente inferiori alla media climatica del periodo che indica in 79.5 mm le piogge medie mensili attese in ottobre.

“La climatologia – fa nota l’esperto dell’Osservatorio Geofisico universitario di Modena Luca Lombroso - ci indica che ottobre a Modena dovrebbe essere il mese più piovoso dell’anno, ma quest’anno così non è stato. Le precipitazioni infatti sono state molto maggiori a febbraio, con 150.6 mm, mese che per opposto le statistiche dicono che con 33.

0 mm dovrebbe essere invece il mese meno caratterizzato da piogge dell’intero anno. Più piovosi di ottobre anche maggio, giugno e perfino luglio”.

Fra gli altri dati, da segnalare il vento, che ha raggiunto una velocità massima di 79 km/h il giorno 21, una raffica intensa secondo i dati dell’Osservatorio Geofisico di Unimore, la più forte del 2018, ma non certo straordinaria. “Modena – ci dice Luca Lombroso - non è una città particolarmente ventosa, ma in occasione di forti temporali, del fenomeno del föhn, o come in questo caso di venti di bora, capita quasi tutti gli anni di registrare intensità del vento simili o superiori a questa”.

Previsioni

Nei prossimi giorni, avremo ancora 2-3 giorni miti e umidi con qualche occasionale pioggia debole nella giornata di venerdì 9 novembre e temperature nettamente sopra la media. In seguito non arriverà il freddo, bensì l’estate di San Martino. E’ infatti atteso un robusto, anomalo anticiclone che porterà giornate oltremodo miti soprattutto in montagna, dove non solo non vi sono cenni, come lo scorso anno, di neve precoce ma addirittura le giornate sembreranno più settembrine che novembrine, per non dire in qualche caso quasi estive. In pianura, dovremo fare i conti con possibili nebbie notturne e con l’aumento dello smog, ma di giorno le temperature saranno tiepide, con massime sui 18-20°C. 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Nozze di Bagnaia, la cena firmata da Bottura
Tra le pietanze servite da Bottura il Baccalà “Pil pil”, Tortellini in Crema e Short ..
21 Luglio 2024 - 16:25
La Polizia di Stato trova furgone rubato carico di merce rubata
Il mezzo è stato geolocalizzato in zona Crocetta, risultava rubato qualche giorno prima a ..
20 Luglio 2024 - 18:21
Alla guida con falsa patente polacca: denunciato
Un trentenne ghanese fermato dalla Polizia Locale durante un controllo stradale in via ..
20 Luglio 2024 - 13:52
Avis provinciale: raccolta e donazioni sempre più in alto
Oltre 30.000 le donazioni di emocomponenti nel primo semestre dell’anno con un aumento del..
20 Luglio 2024 - 13:46
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24