Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Il cane Pit in azione: spacciatore arrestato e droga recuperata

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nel corso dei controlli di Carabinieri e Polizia Locale in viale Storchi. Un 40enne tunisino arrestato e rimpatriato due volte trovato con 11 grammi di eroina


Il cane Pit in azione: spacciatore arrestato e droga recuperata

Venerdì 5 alle 18 in viale Storchi, il cane antidroga Pit ha fatto recuperare 11 grammi di eroina di cui un 40enne, già arrestato per droga, si era sbarazzato. Per lui divieto di dimora

Un quarantenne è stato arrestato venerdì 5 marzo a Modena per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, in una operazione congiunta di Carabinieri e Polizia locale, con l’impiego del cane Pit dell’unità cinofila. L’uomo, di nazionalità tunisina, già noto per precedenti legati alla droga, è stato riconosciuto dagli agenti del Nucleo problematiche del territorio e dai Carabinieri, nell’ambito di un controllo integrato anti Covid-19 disposto dal Questore in base alle indicazioni del Tavolo della Prefettura. Quando le pattuglie, alle 18 circa, si sono fermate al termine di viale Storchi nella zona vicina al parchetto, il nordafricano, che sostava davanti a un esercizio commerciale, ha tentato di scappare per sfuggire ai controlli, gettando qualcosa sotto le auto in sosta.


Quindi, raggiunto dagli operatori, ha tentato di divincolarsi e sfuggire all’arresto, avvenuto in flagranza di reato. Il fiuto del cane antidroga Pit della Polizia locale ha subito fatto rinvenire, infatti, l’involucro di cui si era sbarazzato, che ne conteneva altri tre per una quantità di eroina pari a 11 grammi in totale.

Il quarantenne arrestato, irregolare sul territorio nazionale, è risultato essere già stato rimpatriato due volte in Tunisia e due volte arrestato a Modena (la prima nel 2014) per reati legati agli stupefacenti, oltre che denunciato per reati contro il patrimonio.

Nel processo per direttissima di questa mattina, sabato 6 marzo, il giudice ha convalidato l’arresto per l’uomo, che aveva richiesto i termini a difesa, e gli è stato imposto il divieto di dimora a Modena e provincia.

Nel pomeriggio di venerdì 5 marzo, durante gli stessi controlli che hanno portato all’arresto dello spacciatore, gli operatori della PL e i Carabinieri hanno anche controllato e denunciato, sequestrandogli il telefono cellulare, un uomo per il quale il Questore aveva emesso avviso orale con divieto proprio di utilizzare apparecchi elettronici come gli smartphone.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189177
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183235
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109576
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:78387
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71089
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
Pressa Tube
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66585

Societa' - Articoli Recenti
Primo caso in Italia di variante ..
Il genoma è stato sequenziato presso il Laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e ..
27 Novembre 2021 - 19:48- Visite:853
Covid a Modena, 136 contagi e due ..
I sintomatici sono 58, gli asintomatici 78. Due le persone ricoverate in Reparto
27 Novembre 2021 - 17:10- Visite:1830
Energia, Udicon E-R calcola rincari ..
Il rincaro generalizzato ammonta a circa 600 euro l'anno a famiglia. Il presidente regionale..
27 Novembre 2021 - 16:40- Visite:208
Covid in Emilia Romagna, 1273 contagi..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 58 (-1 rispetto a ieri), 594 quelli negli ..
27 Novembre 2021 - 15:12- Visite:1215
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:366002
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292180
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183235
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180784