Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

In via Boccaccio spunta un’area cani, residenti in rivolta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Alla Sacca cittadini in strada: 'Il Comune ha deciso senza ascoltarci. L'area toglie spazi e aumenterà i problemi'


In via Boccaccio spunta un’area cani, residenti in rivolta
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Abbiamo spesso ascoltato e pubblicato la voce di chi chiedeva la realizzazione di aree cani nel proprio quartiere. Questa volta riportiamo un caso opposto: quello di una area cani realizzata dal Comune ma che sta trovando l'opposizione di merito e di metodo dei residenti dela zona. Siamo in via Boccaccio, nel Rione Saccam dove è presente una piccola area verde. Pochi alberi, alcuni giochi per bambini, alcune panchine. Da qualche giorno i tre quarti dell'area sono recintati, con rete da cantiere. All'interno sorgerà un area cani. Ma i residenti di via Boccaccio, che hanno trovato una barriera da un giorno all'altro, questo lo hanno saputo solo dopo. Nessun cartello indicava il perché di quella struttura. Vengono informati da alcuni del gruppo nella Sacca Notizie che seguono più attentamente gli atti del Comune e ricordano un lancio stampa dell'Amministrazione del 5 settembre in cui si annunciava l'impegno a realizzare in autunno un area cani.

Costo 30.000 euro di cui 10.000 frutto del contributo della Cooperativa Conad Nord Ovest. Ad un tratto il cartello che conferma che quel cantiere e per l'area cani appare. Ciò viene vissuto come una beffa nella beffa soprattutto per alcuni residenti del comitato Villaggio Europa, oggi presenti al presidio di protesta dei residenti di via Boccaccio davanti all'area di cantiere. 'Conad, che ha negato quanto richiesto dai cittadini del Comitato Villaggio Europa, ovvero la realizzazione del parchetto vicino a quello degli orti promesso anche dal sindaco nell'ambito dei lavori di ampliamento del polo logistico, investe 10.000 euro qui' - afferma Chiara.

'Per accontentare pochi il Comune scontenterà tanti'. I motivi li spiega Monia, residente proprio in via Boccaccio.

'Viene di fatto creata una barriera su via Boccaccio, viene sottratta all'uso di tutti la maggior parte dell'area verde compreso quella piccola parte con alcuni alberi e panchine, utilizzate spesso dagli anziani della zona e che ora non lo saranno più perché usufruibili solo dagli utenti dell'area cani. L'adiacenza dell'area alla strada creerà dei problemi. Questo parco aveva bisogno di alberi e di illuminazione, non di un'area di sgambamento cani che prevedendo una porzione per cani piccoli e una per cani grandi sarà piccola sia per gli uni sia per gli altri. Ciò che infastidisce è che non ci è stato comunicato nulla e i cittadini non sono stati coinvolti. Ho chiamato l'assessore competente per evidenziare l'inappropriatezza di una struttura di questo tipo. Abbiamo saputo che l'area sarebbe stata richiesta da un gruppo di cittadini in aprile ma nessuno sapeva di questa richiesta e non siamo riusciti a sapere quanti la avrebbero chiesta. Mi è stato detto che l'assessore farà un sopralluogo per analizzare le questione. Nel frattempo noi le proposte le abbiamo' - conclude la residente. 'Bloccare il progetto in attesa di valutare altre soluzioni, compreso il suo spostamento'.

La video notizia sotto


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Modena, al via la rimozione ..
L'intervento prevede la raccolta dei frammenti che si trovano in un’area di circa 500 ..
21 Aprile 2024 - 08:25
Polizia di Stato: in arrivo altre 12 ..
Roberto Butelli, segretario provinciale Siulp, soddisfatto dei nuovi rinforzi agli organici ..
21 Aprile 2024 - 01:41
Scenario apocalittico in autostrada, ..
Simulata al Parco Novi Sad di Modena una grave emergenza. Riprodotto un grave incidente ..
20 Aprile 2024 - 20:43
Il grido di una madre, l'abbraccio e ..
Oggi in piazza Matteotti la manifestazione organizzata dalla famiglia di Alessandro ..
20 Aprile 2024 - 20:17
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24