La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Le persone positive al Covid obbligate a sospendere la differenziata

La Pressa
Logo LaPressa.it

I cittadini non positivi devono continuare a fare la differenziata ma mettere mascherine, guanti e fazzoletti monouso sempre nell'indifferenziata


Le persone positive al Covid obbligate a sospendere la differenziata

Nuove regole nella gestione dei rifiuti. Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha firmato un’ordinanza che disciplina, da lunedì 23 marzo, la raccolta differenziata, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti urbani per ridurre il più possibile il rischio diffusione contagio da Coronavirus. Il nuovo provvedimento recepisce la circolare dell’Istituto superiore di sanità.

In particolare, nelle case dove sono presenti persone risultate positive al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, deve essere interrotta da subito la raccolta differenziata. Tutti i rifiuti domestici dovranno perciò essere messi in due o tre sacchi (uno dentro l’altro), possibilmente utilizzando un contenitore a pedale, al fine di garantire anche la sicurezza degli addetti alla gestione dei rifiuti.

Nelle case invece dove non si sono persone positive al tampone - in isolamento o in quarantena obbligatoria – bisogna continuare a fare la raccolta differenziata con la raccomandazione di buttare eventuali mascherine, guanti, fazzoletti e qualsiasi dispositivo di protezione individuale, sempre nell’indifferenziata.

Rifiuti che dovranno in via prioritaria essere inviati ai termovalorizzatori senza alcun trattamento preliminare, modalità più sicura per abbattere la presenza del virus ed in grado di tutelare gli operatori dal momento che riduce o esclude il contatto con i rifiuti.

Per quanto riguarda i gestori del servizio, devono garantire la raccolta degli urbani indifferenziati almeno due volte a settimana e devono attenersi alle raccomandazioni dell’Istituto superiore di sanità per la pulizia degli strumenti utilizzati, compresi la sanificazione dei mezzi e delle divise. È possibile inoltre sospendere il ritiro dei rifiuti ingombranti se il servizio non può essere svolto in condizioni di sicurezza per gli operatori o se il personale deve essere impiegato in altre attività di gestione dei rifiuti urbani.

Inoltre, sempre per le condizioni di sicurezza o di altre attività più urgenti, i gestori possono ridurre gli orari o sospendere l’apertura dei Centri di raccolta, cercando comunque di assicurare il conferimento dei rifiuti delle attività produttive assimilate alle utenze domestiche il cui esercizio non è interrotto durante l’emergenza.

Infine, viene vietato, senza eccezioni, bruciare materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122301
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:47729
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43729
Covid a Modena, 13 sanitari contagiati al Policlinico e a Baggiovara
Societa'
13 Marzo 2020 - 22:16- Visite:38277
Coronavirus, il Governo chiude anche la provincia di Modena
Societa'
07 Marzo 2020 - 20:36- Visite:36707
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36511
Societa' - Articoli Recenti
Covid, 3 contagiati in ospedale su 38..
Nuovi casi a Campogalliano, Camposanto, Carpi, Castelfranco, Concordia, Modena, Novi, ..
15 Settembre 2020 - 17:47- Visite:1361
Covid: 125 contagi in Regione, 38 a ..
E' avvenuto un decesso: una donna di 79 anni, residente nel parmense. I pazienti in terapia..
15 Settembre 2020 - 17:12- Visite:2555
Imprenditoria modenese in lutto: è ..
Era malato da tempo: lascia la moglie e i tre figli. I funerali si terranno domani alle 15 ..
15 Settembre 2020 - 12:46- Visite:1344
Covid, nuovi casi a Formigine, San ..
Contagi anche a Carpi, Castelfranco, Maranello, Soliera. Tre casi a Modena città
14 Settembre 2020 - 18:07- Visite:3372


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122301
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67782
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67224
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51217