Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Modena: cambio al vertice del Comando provinciale carabinieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il colonnello Marco Pucciatti, lascia la guida dei Carabinieri di Modena. Da lunedì il Comando provinciale di Modena sarà retto dal colonnello Antonio Caterino, già Comandante del gruppo carabinieri di Roma


Modena: cambio al vertice del Comando provinciale carabinieri

Domani il comandante provinciale dei carabinieri di Modena, il colonnello Marco Pucciatti, lascia la guida dei Carabinieri di Modena per ricoprire un nuovo incarico al Comando generale dell’Arma di Roma.
Da lunedì il Comando provinciale di Modena sarà retto dal colonnello Antonio Caterino, già Comandante del gruppo carabinieri di Roma.

Questo importante momento della vita del Comando Provinciale di Modena è stato preceduto dai saluti al Comandante Interregionale Carabinieri “V.Veneto” di Padova, Generale di Corpo d’Armata Antonio Paparella e, a Bologna, al Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, Generale di Brigata Davide Angrisani. Sono seguiti i saluti a tutte le Autorità della provincia e al personale dipendente presso le Compagnie Carabinieri di Modena, Sassuolo, Carpi e Pavullo nel Frignano dove, nel rigoroso rispetto delle norme di prevenzione del contagio da Covid, ha potuto salutare con emozione i 39 Comandanti di Stazione, i 2 Comandanti di Tenenza della provincia, oltre ai rappresentanti del personale, ai rappresentanti dei Carabinieri in congedo, quelli che svolgono servizio di Protezione Civile, e quelli dei reparti speciali dell’Arma.
Commosso il ricordo dei due militari deceduti in servizio: Massimiliano Tona, sottufficiale della Sezione Radiomobile di Modena caduto dalla motoradio il 24 febbraio 2012, e Mauro Alessandro Ghidotti, colto da malore all’interno della caserma dell’Arma di Pievepelago il 5 maggio 2020.

Il 19 agosto 2019 il colonnello Pucciatti era giunto a Modena provenendo da Roma, dove ricopriva da ultimo l’incarico di Capo sala operativa del Comando generale dell’Arma. Dopo due anni alla guida del Provinciale di Modena, è chiamato a ricoprire l’incarico di Capo Ufficio Polizia Militare di Stabilità del C.G.A. l’organo che promuove le attività militari dell’Arma nel mondo, con particolare riferimento - tra l’altro - alla formazione delle forze di polizia dei paesi dell’Africa e del Medioriente nel quadro delle principali organizzazioni sovranazionali.

Il Colonnello Marco Pucciatti, che ha fatto ingresso nel 1992 in accademia militare a Modena, tra le fila del 174 Corso “Coraggio”, ha espresso parole di grande affetto e riconoscenza per la città e per gli altri 46 comuni della provincia modenese, dove tornando nel 2019 ha continuato ad apprezzare il grande senso di accoglienza e di inclusivita’ delle singole comunità, fattori che hanno favorito da subito il suo inserimento nel contesto sociale e nel quadro più ampio della sicurezza del territorio, permettendo all’Arma di operare in piena sinergia con tutti gli altri attori istituzionali, con i corpi intermedi e con le organizzazioni di volontariato. Proprio lo spirito di collaborazione di tutti e la voglia diffusa di lavorare insieme si sono rivelati determinanti nei periodi di principale impegno del biennio trascorso, tra i quali in primis l’azione connessa con l’emergenza della pandemia da Covid e l’intervento di gestione della crisi a seguito dell’esondazione del Panaro e dell’alluvione nei comuni del Sorbara.



Un ringraziamento “a nome di tutta la comunità modenese per il contributo dato per la sicurezza del territorio” è stato espresso dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli al comandante provinciale dei carabinieri.
Nell’incontro, avvenuto alla presenza anche della direttrice generale del Comune, Valeria Meloncelli, sono state ricordate alcune tra le principali operazioni investigative effettuate dall’Arma nell’ultimo biennio, un’attività sviluppata nel contesto “del lavoro costante di collaborazione istituzionale con la nostra pubblica amministrazione e operativa con la Polizia locale e le altre forze dell’ordine”. Muzzarelli ha augurato al colonnello di proseguire nel migliore dei modi il percorso professionale, esprimendo la certezza che “la sua competenza continuerà a essere valorizzata”. Infine, il sindaco ha donato a Pucciatti, come invito a tornare in città, il volume di Beppe Zagaglia “Ritorno a Modena”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:182129
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174006
Il sindacato dei carabinieri: ‘Green pass legge inaccettabile’
Politica
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:155692
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109039
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76032
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70512

Societa' - Articoli Recenti
Mobilità: inaugurata la diagonale ..
La cerimonia con la scopertura della targa di intitolazione alla ciclista Alfonsina Strada. ..
05 Ottobre 2021 - 01:29- Visite:170
Educare all'amore: da studentessa mi ..
Mi accorgo che non vi è corrispondenza tra i preziosi insegnamenti della Montessori e il ..
04 Ottobre 2021 - 19:01- Visite:379
Covid Modena, 51 contagi e due ..
I sintomatici sono 28, gli asintomatici 23. Due le persone ricoverate in Reparto
04 Ottobre 2021 - 18:58- Visite:1222
Instagram, Facebook e WhatsApp down: ..
Su Twitter, piattaforma non interessata dal down, tantissimi utenti si stanno lamentando di ..
04 Ottobre 2021 - 18:44- Visite:785
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:356872
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:274931
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174006
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:155692