La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

'Pascoli, bimbi a pranzo nelle aule sanificate dopo le lezioni'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La dirigente scolastica Silvia Zetti replica alla mamma di un bambino delle scuole Pascoli che ha denunciato il fatto


'Pascoli, bimbi a pranzo nelle aule sanificate dopo le lezioni'
'Le modalità del pranzo a scuola il martedì per i bambini delle Pascoli sono state approvate dall'istituto, insieme alla scelta di sospendere le lezioni al sabato, e interamente condivise col Comune di Modena. Il servizio mensa è gestito dalla Cir che offre piatti monoporzione sigillati'. La dirigente scolastica Silvia Zetti replica a Lisa Caselli, la mamma di un bambino delle scuole Pascoli che oggi, con una lettera inviata a La Pressa, ha criticato i modi in cui viene somministrato il pasto ai bimbi della scuola. Scuola che, dopo i lavori di ripristino, ricordiamo era stata presa a modello dal sindaco Muzzarelli a inizio anno scolastico.

'Il Comune ha fatto tutto quello che era di sua competenza rispettando la normativa e, ovviamente, informando la Ausl di competenza - spiega in modo puntuale la preside -. Consapevoli che l'edificio che ospita le Pascoli è vincolato, per offrire la pausa pranzo abbiamo recuperato il locale continguo alla scuola che veniva usato anni addietro come mensa. Questo refettorio ospita fino a 45 bimbi, sui 100 bimbi che mediamente restano a pranzo il martedì. Tre collaboratrici scolastiche si occupano del servizio mensa. Mentre i bambini che fanno lezione a piano terra si recano in refettorio, le collaboratrici entrano nelle aule, aprono le finestre, sanificano i banchi e appoggiano su ogni banco una tovaglietta monouso e quindi viene distribuito il pasto ai bimbi che fanno lezione nelle aule superiori e che scendono quindi nelle aule lasciate vuote dagli altri alunni. Al termine del pranzo le collaboratrici spazzano e sanificano i banchi per il ritorno a lezione degli alunni che hanno mangiato in refettorio. Tutto è pensato con tempi adeguati. Il bimbo della mamma che ha scritto alla vostra redazione non si ferma a pranzo e forse non è a conoscenza di questa organizzazione completamente rodata e rispettosa della normativa in accordo col Comune. In ogni caso siamo pronti ad incontrarla'.

La risposta del Comune

Il Comune di Modena, intanto, fa sapere di avere già risposto alla mamma.
'La signora ha richiesto un accesso a documenti amministrativi, e il Settore Istruzione del Comune le ha risposto in data 7 novembre 2019, nei tempi previsti allegando alla risposta la Segnalazione certificata di inizio attività (per il servizio di somministrazione dei pasti) presentata presso lo Sportello Unico Attività Produttive come previsto dalla legge. Nella risposta che le è stata fornita si legge che:
'si è deciso, in accordo con la dirigente scolastica, di somministrare i pasti in parte nel refettorio al piano terra e in parte nelle classi sempre a piano terra. I bambini dei piani superiori, infatti, scendono al piano terra e le aule utilizzate sono soltanto quelle'.
'Prima del pasto, il personale della scuola apre le finestre e sanifica i banchi su cui, in un secondo momento, il personale della Cir appoggia la tovaglietta in carta monouso'.
'Al termine del pasto, dopo che i bambini sono usciti, il personale Cir apre le finestre, pulisce, sanifica i banchi e porta fuori i rifiuti. Il personale della scuola può così procedere alla pulizia del pavimento'.
'Il servizio di ristorazione non prevede la presenza di un locale per la preparazione e/o porzionamento in quanto il servizio viene fornito con pasti pronti in contenitori monoporzione, senza alcuna manipolazione da parte del personale in servizio'.
'I pasti, consegnati all’interno di contenitori isotermici, all’arrivo vengono controllati sia per verificare la rispondenza rispetto a quanto ordinato, sia per accertare il rispetto delle prescrizioni igienico sanitarie applicabili, dopodiché vengono posti su carrelli in acciaio per la distribuzione agli alunni nel refettorio adiacente e negli ulteriori locali al piano terra sopra indicati'.
Per opportuna conoscenza la stessa risposta è stata inviata anche all’Ambito territoriale di Modena, all’IC9 Modena, all’Ausl Modena Dipartimento di Sanità pubblica - Servizio di igiene pubblica'.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:130683
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:96143
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:45179
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:41193
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:41075
Grandinata devastante su Modena: danni alle auto e alberi abbattuti
La Nera
22 Giugno 2019 - 15:59- Visite:35149
Societa' - Articoli Recenti
Allarme furti: a Modena 20 al giorno,..
Il sindaco di Modena illustra i numeri aggiornati forniti dalla Prefettura in consiglio ..
12 Dicembre 2019 - 19:35- Visite:132
Fonderie cooperative: il Comune ..
Con la delocalizzazione della produzione pesante. In città rimarranno 4000 metri quadrati ..
12 Dicembre 2019 - 06:00- Visite:142
Domani possibili nevicate in ..
I fenomeni sono previsti in temporanea attenuazione nella seconda parte della giornata a ..
11 Dicembre 2019 - 21:53- Visite:393
Azzardopatia, a Modena bruciati 380 ..
Nell’anno corrente, dopo il giro di vite del Comune, si registrano già 8 milioni di euro ..
11 Dicembre 2019 - 17:44- Visite:206


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:39025
Odissea ospedale di Baggiovara: ..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il sindaco ha ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18655
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ricevette la ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:18411
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307 euro su base ..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:12497