Puntualità e intermodalità, i nodi del trasporto pubblico regionale
Villa  La Personala
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Villa  La Personala
articoliSocieta'

Puntualità e intermodalità, i nodi del trasporto pubblico regionale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Presentati i risultati del monitoraggio U.Di.Con sul trasporto pubblico in regione effettuato tra gli utenti. Quello su rotaia meglio di quello su gomma


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La puntualità è ancora un problema per il trasporto ferroviario ma il miglioramento, nel 2019, anche se rispetto a standard non certo alti, c'è stato. Oggi 'solo' l'11,44% delle principali linee ferroviarie regionali registra ritardi dai 5 ai 15 minuti, ed il 3,79% ritardi tra i 15 ed i 30 minuti. La percentuale di treni con un ritardo compreso tra 0 ed un massimo di 5 minuti si attesta all'81,7%. È quanto emerge dal rapporto sul monitoraggio del trasporto pubblico regionale realizzato U.di.con Emilia-Romagna

 

Il dossier, presentato questa mattina in una conferenza stampa, dal presidente dell’associazione Vincenzo Paldino, elabora i risultati di un sondaggio condotto, nel novembre 2019, su un campione di duemila intervistati in tutta l’Emilia-Romagna. Al centro dell’indagine, la loro percezione del servizio da diversi punti di vista: puntualità, sicurezza, pulizia, accessibilità dei mezzi e rapporto qualità-prezzo.

Un monitoraggio svolto sia attraverso interviste effettuate nelle principali stazioni ferroviarie ed autostazioni dell'Emilia-Romagna ed in parte con migliaia di questionari.

Oltre alla puntualità gli utenti segnalano criticità sull'intermodalità e sull'accessibilità soprattutto per le persone disabili o con difficolltà motoria.

Tra le criticità rilevate dagli utenti, vi è la scarsa integrazione tra bus e treni. 'Servono investimenti, che spingano anche verso una maggiore complementarietà tra le varie opzioni. Non solo coincidenze meglio organizzate ma anche la possibilità di utilizzare, con lo stesso biglietto, mezzi diversi, comprese bici e auto a noleggio' - ha sottolineato Paldino ricordando anche alcune delle proposte che sono emerse nel corso del monitoraggio da parte degli utenti. 

Le impressioni degli utenti sono maggiormente negative per il trasporto pubblico su gomma. Dai ritardi, all’insufficienza delle linee, alla scarsa pulizia, i cittadini che si spostano utilizzando gli autobus regionali lamentano un servizio più carente.

Sono solo il 51,4% gli utenti che danno la sufficienza al servizio bus urbano ed extraurbano. Tra le motivazioni dei giudizi negativi spiccano linee insufficienti, problemi di sicurezza, ritardi, mezzi obsoleti, sovraffollamento nelle ore di punta, fermate insufficienti ed insufficienti servizi per utenti diversamente abili. 

I dati del monitoraggio sono stati raccolti in un opuscolo diffuso questa mattina in conferenza stampa è scaricabile anche dal sito web dell'associazione www.udiconer.it

La dichiarazione del Presidente U.di.con ER Vincenzo Paldino


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Loris, disabile campione di golf: 'Ora aiuto le persone in difficoltà a praticare sport'
L’atleta Loris Stradi gestisce lo sportello del Comitato Italiano Paralimpico già in ..
22 Luglio 2024 - 12:09
Nozze di Bagnaia, la cena firmata da Bottura
Tra le pietanze servite da Bottura il Baccalà “Pil pil”, Tortellini in Crema e Short ..
21 Luglio 2024 - 16:25
La Polizia di Stato trova furgone rubato carico di merce rubata
Il mezzo è stato geolocalizzato in zona Crocetta, risultava rubato qualche giorno prima a ..
20 Luglio 2024 - 18:21
Alla guida con falsa patente polacca: denunciato
Un trentenne ghanese fermato dalla Polizia Locale durante un controllo stradale in via ..
20 Luglio 2024 - 13:52
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24