La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Rossella e Mattia aggrediti dal branco, uniti dall'amore che vince odio e violenza: 'Non abbiate paura'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lei lo ha salvato dal branco e insieme guardano al futuro. 'Non possiamo rimanere chiusi in casa, continueremo a vivere la nostra città e la nostra libertà'


Rossella e Mattia aggrediti dal branco, uniti dall'amore che vince odio e violenza: 'Non abbiate paura'

'Siamo soddisfatti che in quattro siano stati arrestati, ma le indagini proseguono per individuare altre eventuali responsabilità di altre persone presenti che, al di la della loro partecipazione o meno, siamo comunque sicuri non hanno fatto nulla per aiutarci. Contro quel gruppo eravamo soli'

Mattia e Rossella i due fidanzati vittime della violenta aggressione avvenuta a Carpi, hanno seguito, in questura, la conferenza sugli arresti della Squadra Mobile della Polizia di Stato. Su di loro ancora i segni dell’aggressione, che obbligano Mattia a tenere gli occhiali, ma un invito a non avere paura. 'Non vogliamo smettere di vivere la nostra città, o tanto più chiuderci in casa. Continuaiamo a passare anche in quei luoghi che sappiamo essere frequentati da certi soggetti, ma dobbiamo reagire e continuare a vivere'. Mattie a Rossella si guardano spesso negli occhi, anche davanti alle telecamere. Non li conisciamo personalmente ma intuiamo che la loro complicità ed il loro reciproco sentimento, già evidente nei loro gesti, si sia rafforzato attraverso la terribile esperienza vissuta insieme. 

Dopo l’arresto del primo uomo della banca hanno vissuto questi giorni  con la consapevolezza che a Carpi, la loro città, avrebbero potuto rivedere i loro aggressori. Paura poi svanita, con il fermo di tutti i componenti della banda dei quattro che materialmente hanno partecipato al pestaggio, che solo la reazione fisica di Rossella, esperta lottatrice, ha evitato portasse peggiori conseguenze tanto gravi quanto imprevedibili. Un fatto sconcertante quello che li ha visti vittime, tanto più da essere ancora senza movente. 'Ancora oggi non riusciamo a comprendere le ragioni, forse perché non c'erano ragioni. Ci hanno circondato ed aggredito. Erano più di 4 personale. Siamo stati attaccati da tutti'.

Attaccati da tutti, ripete Rossella. Senza una ragione, appunto, se non quello del totale stato di allucinazione ed alterazione psicofisica dato da un cocktail di psicofarmaci ed alcolici

E ora la vita di Rossella e Matteo prosegue. Da loro un esempio forte, quello di non avere paura di uscire di casa, di non sacrificare la propria libertà di cittadini, anche se il timore e le sensazioni contrastanti davanti a quei posti frequentati e frequentati dal branco rimane: 'Non nascondo di cedere alla tentazione di guardarmi le spalle, quando passo da quei posti che so essere frequentati da certe persone, ma questo non deve limitare la nostra libertà e farci cedere alla paura'

  

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Bibbiano, nuova richiesta di arresto per il sindaco Pd Carletti
La Nera
10 Settembre 2019 - 10:12- Visite:14161
Professore travolto e trascinato per 80 metri da furgone: muore in ..
La Nera
26 Ottobre 2017 - 08:55- Visite:12465
Anpi: 'La Carpi antifascista ha respinto gli opportunisti di Forza ..
Politica
06 Agosto 2017 - 16:12- Visite:12125
Rapina in via Emilia ovest, edicolante ferito alla gola con un ..
La Nera
23 Agosto 2017 - 13:11- Visite:11713
'Referendum Aimag, il falso mito legato ad Hera'
Economia
06 Agosto 2017 - 10:19- Visite:11710
Sicurezza, la raccolta firme del M5S Carpi, Soliera e Campogalliano
La Provincia
14 Ottobre 2017 - 14:02- Visite:11409
Societa' - Articoli Recenti
Carabinieri valorosi omaggiati dal ..
Riconoscimento ufficiale questa mattina per gli otto che si sono resi protagonisti di atti ..
22 Novembre 2019 - 00:38- Visite:100
La falla del Canaletto è chiusa, ..
'La prontezza con cui ci siamo accorti della falla ha permesso di attivare in tempo reale ..
22 Novembre 2019 - 00:14- Visite:109
Pascoli, la mamma al Comune: ..
Il tempo materiale per compiere operazioni di igienizzazione è davvero molto limitato, ..
21 Novembre 2019 - 23:36- Visite:258
'Pascoli, bimbi a pranzo nelle aule ..
La dirigente scolastica Silvia Zetti replica alla mamma di un bambino delle scuole Pascoli ..
21 Novembre 2019 - 16:27- Visite:329


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:38928
Odissea ospedale di Baggiovara: ..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il sindaco ha ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18537
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ricevette la ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:18292
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307 euro su base ..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:12197