La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Scuole comunali e Cresci@mo: 21 bambini esclusi perchè senza vaccino

La Pressa
Logo LaPressa.it

A loro sarà consegnata comunicazione della decadenza dell’iscrizione scolastica per l’anno 2019/2020


Scuole comunali e Cresci@mo: 21 bambini esclusi perchè senza vaccino

Entro martedì 27 agosto alle famiglie che, nonostante i ripetuti solleciti, non hanno provveduto a regolarizzare la posizione dei figli in materia di vaccinazioni obbligatorie, sarà consegnata comunicazione della decadenza dell’iscrizione scolastica per l’anno 2019/2020.

Nei servizi educativi del Comune di Modena e della controllata Cresci@mo sono 21 i bambini che, non essendo in regola con la legge n.119 del 2017 recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, non potranno frequentare nido o scuola d’infanzia.

Per la precisione a ricevere la comunicazione attraverso una visita del messo comunale saranno le famiglie di otto bambini iscritti alle scuole d’infanzia e di un solo bambino iscritto al nido; analoga comunicazione verrà recapitata alle famiglie di 12 bambini che frequentano le scuole d’infanzia della Fondazione Cresci@mo.

La lettera, oltre a menzionare quanto previsto dalla legge, ricorda che per quanto riguarda l’anno scolastico che inizierà a breve, i dirigenti scolastici e i responsabili dei servizi educativi, come delle scuole private e dei centri di formazione professionale, hanno dovuto inviare alle aziende sanitarie locali entro il 10 marzo l'elenco degli iscritti; le Ausl, a loro volta, entro il 10 giugno hanno restituito gli elenchi con l’indicazione di chi non era in regola con gli obblighi vaccinali senza essere nelle condizioni di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni. Nei giorni successivi, il Comune in quanto responsabile dei propri servizi educativi, al pari dei dirigenti scolastici e dei responsabili di servizi privati, ha invitato i genitori, o chi esercita la potestà genitoriale, a regolarizzare la posizione vaccinale dei bambini entro il 10 luglio.

Per chi, scaduti i termini, non ha presentato l’idonea documentazione, la legge prevede la decadenza dall’iscrizione in considerazione “dell’urgenza di garantire in maniera omogenea sul territorio le attività dirette alla prevenzione, al contenimento e alla riduzione dei rischi per la salute pubblica al fine di assicurare il costante mantenimento di adeguate condizioni di sicurezza epidemiologica in termini di profilassi e di copertura vaccinale”.

Il Settore Istruzione del Comune di Modena ha in particolare sollecitato le famiglie contattandole per email e telefonicamente, oltre che inviando la prevista raccomandata. Inoltre, soprattutto in considerazione di quei bambini che si sono iscritti fuori termine provenendo da altre realtà, ha concesso a tutte le famiglie “non in regola” ulteriori giorni per regolarizzare la situazione vaccinale dei figli, decidendo di comunicare la decadenza dell’iscrizione scolastica dopo il 20 agosto.  

Tra le nove famiglie delle scuole comunali a cui, infine, è arrivata la comunicazione anche tre che, anziché la documentazione hanno presentato una formale richiesta d’appuntamento, nonostante la Regione abbia invece già previsto un percorso preferenziale di accesso agli ambulatori senza appuntamento. Il Servizio Infovaccinazioni della Regione ha infatti ribadito che per i minori per i quali è stato completato tutto il percorso di recupero previsto dalla legge, ma che non hanno eseguito le vaccinazioni, non è più possibile presentare la richiesta d’appuntamento in quanto le aziende sanitarie locali garantiscono il libero accesso agli ambulatori per le vaccinazioni.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:139036
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101115
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:52177
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:48675
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:46847
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:42691
Societa' - Articoli Recenti
Spettacoli teatrali itineranti, anche..
Il presidente regionale Paldino: 'Vogliamo creare un nuovo concetto di sostenibilità ..
20 Maggio 2020 - 13:44- Visite:114
Cancro del polmone, nuove speranze di..
Il tumore del polmone rappresenta la prima causa di morte negli uomini (27%) e la terza ..
20 Maggio 2020 - 12:53- Visite:316
Covid 19, a marzo il picco di morti: ..
Rispetto alla media del periodo 2015-2019. Ribaltato il dato in calo dei primi due mesi. ..
20 Maggio 2020 - 11:29- Visite:307
La mappa dei contagi: nuovi casi a ..
La persona deceduta è un uomo di 94 anni di Concordia
19 Maggio 2020 - 19:08- Visite:3100


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:102340
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:65231
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:59370
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:48675