La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Tamponi in ritardo e rischi di contagio, boom di segnalazioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Anche a Modena Udicon scrive al Governatore Bonaccini: 'Serve un cambio di passo'


Tamponi in ritardo e rischi di contagio, boom di segnalazioni

'Tamponi in ritardo e rischi di contagio troppo alti. L’Udicon Emilia-Romagna scrive al Governatore della Regione, Stefano Bonaccini, e all’assessore Raffaele Donini – interessando anche i sindaci dei capoluoghi - per segnalare le decine e decine di criticità arrivate dai cittadini, Modena compresa.

“La situazione attuale – spiega l’associazione – è difficile per tutti, ma noi di Udicon Emilia Romagna, ascoltando i nostri associati, non possiamo esimerci dal sottolineare le numerose problematiche che li coinvolgono. Perché a dispetto di numeri e parametri, stiamo parlando di persone vere, reali che vengono alla nostra associazione con problemi tangibili. Grazie a questo abbiamo davvero il polso della situazione ed è per questo che esprimiamo preoccupazione”.

L’associazione sottolinea come stiano arrivando “numerose segnalazioni di associati e non, che aspettano per troppi giorni l’esito di un tampone, di persone invece che attendono a lungo il tampone vero e proprio. Senza contare che se un cittadino è venuto a contatto con una persona positiva, secondo normativa, deve mostrare dei sintomi prima di poter richiedere al proprio medico di base (se ha tempo) di prescrivergli un tampone, con l’evidente risultato di aumentare i rischi del contagio qualora fosse positivo e continuasse la sua normale routine”. Da qui un altro disagio pagato di tasca propria, in tutti i sensi, dai cittadini: “I consumatori, che non hanno ricevuto l’autorizzazione da parte del medico di base, spesso e volentieri sono costretti a fare il tampone in studi privati, con un esborso economico non indifferente per non mettere a rischio la propria salute, quella dei colleghi di lavoro, di parenti e amici. La situazione non può andare avanti così, servono tamponi per tutti, dagli esiti certi e veloci”.

“Esprimiamo quindi – prosegue Udicon - forte preoccupazione per la situazione. Occorre fare di più e meglio, per permettere a tutti di lavorare in sicurezza e, soprattutto, fermare i probabili veicoli di contagio. Perché, pur capendo le difficoltà, non possiamo non sottolineare come i disguidi si ripercuotano alla fine sui cittadini. Siamo convinti che si possa e si debba fare di più, a partire dalle istituzioni. Per questo abbiamo scritto al Presidente Bonaccini e all’assessore Donini, per sollecitare un cambio di passo in nome della tutela della salute pubblica, la quale viene comunque prima di tutti gli altri parametri, economici e non. Non è più il tempo di tergiversare, la sanità dell’Emilia Romagna al momento sta reggendo, ma non possiamo permetterci di arrivare alla piena saturazione, occorre agire in fretta prima che la situazione precipiti”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:131922
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:49344
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:44766
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:37711
Coronavirus, il Governo chiude anche la provincia di Modena
Societa'
07 Marzo 2020 - 20:36- Visite:37389
'Terapia al plasma, perchè Emilia Romagna la vieta nei suoi ..
Societa'
07 Maggio 2020 - 22:13- Visite:34734
Societa' - Articoli Recenti
Covid, 1588 contagi in Emilia ..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 196 (+2 rispetto a ieri), 2.043 quelli ..
23 Febbraio 2021 - 16:57- Visite:925
'Doveva essere in carcere, colta a ..
Arrestata dalla Polizia di Stato di Modena una 27enne croata, senza fissa dimora
23 Febbraio 2021 - 16:53- Visite:101
Modena, in due settimane aumento 8% ..
Al 22 febbraio, in provincia di Modena erano accertati 4549 (erano 4213 l’8 febbraio, +8%)..
23 Febbraio 2021 - 14:37- Visite:382
Quando si usa la firma digitale? ..
Una volta apportata la firma digitale su un documento, questo acquisisce valore legale e ..
23 Febbraio 2021 - 12:15- Visite:73


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:131922
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:90196
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:82358
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70448