La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Via Rainusso e Costellazioni: striscioni per la riapertura

La Pressa
Logo LaPressa.it

Firmati con la sigla 'Dai Mo'. Azione spiegata con una mail questa mattina: 'In parlamento litigano per le poltrone, mentre precari e autonomi sono allo stremo'


Via Rainusso e Costellazioni: striscioni per la riapertura

Questa mattina, davanti alla sede del PD e dell’Agenzia delle Entrate di Modena, sono stati affissi dal non meglio definita sigla 'Dai Mò' striscioni di protesta contro il governo e le misure adottate per gestire la crisi provocata dalla pandemia di Covid-19, sostenendo l’apertura dei ristoratori aderenti all'iniziativa nazionale #ioapro il 15 gennaio.

Striscioni spiegati da una mail giunta in redazione che rivendica di fatto il gesto: “Siamo cittadini di Modena e provincia, lavoratori, partite iva e disoccupati, e siamo stanchi di essere presi in giro. Governo, opposizione, partiti, sindacati, vaccino sì e vaccino no… BASTA CHIACCHIERE!” riporta il volantino firmato “Dai Mò!”.

“Mentre in Parlamento litigano per le poltrone e per spartirsi i soldi del Recovery Fund, c’è una società che sta morendo. La gente che vive del proprio lavoro, chi ha un lavoro precario e viene pagato una miseria, chi il lavoro l’ha perso. Noi e solo noi abbiamo pagato e stiamo pagando tutto il prezzo di questa crisi. Ancora una volta vogliamo far sentire la nostra rabbia e la nostra protesta contro i veri responsabili della crisi e della sua disastrosa gestione: la classe politica e lo Stato”.

Continua il comunicato della protesta: 'Locali, ristoranti, bar, palestre, negozi vengono chiusi, ma i contagi aumentano lo stesso. Ci chiudono in casa per non far scoppiare la bomba di 40 anni di tagli strutturali alla sanità pubblica da parte di tutti i partiti. Cartelle esattoriali, aumento dei prezzi, cassintegrazioni mai arrivate, ristori ridicoli, debiti, negozi falliti, licenziamenti, disoccupazione... lo Stato si presenta solo come tasse, multe e polizia. Mentre i miliardi del Recovery Fund se li stanno già spartendo tra i “soliti noti”: banche, Confindustria, mafie delle grandi opere inutili e gli amici dei politici. Lasciando a noi e alle future generazioni da pagare tutti i debiti a suon di tagli e austerità”.

'L’obiettivo degli striscioni firmati 'Dai Mò' - continua la nota - è la solidarietà e il sostegno all’iniziativa organizzata da numerosi ristoratori in tutti Italia, compresa Modena, che apriranno il loro locale il 15 gennaio in segno di protesta: “I piccoli se si mettono insieme fanno paura. Il futuro non è scritto. Sosteniamo la protesta spontanea dei ristoratori, ma facciamoci sentire ancora più forte! Lottiamo e riprendiamoci tutto! Vogliamo il blocco degli affitti, delle utenze, dei mutui, delle tasse per le piccole partite iva, dell’aumento del carovita, delle cartelle esattoriali. I miliardi che tanto sbandierano, compresi quelli europei, devono andare a chi lavora, non a Confindustria, agli 'amici' dei politici e alla loro mafia. Abbiamo pagato sempre e solo noi, adesso i sacrifici li facciano loro!”



Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151095
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105223
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:61941
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:59139
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:48907
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:47132
Societa' - Articoli Recenti
Conad Madonnina: ora il quartiere 4 ..
Auspicata a La Pressa dal Presidente De Lillo, ufficializzata la discussione in commissione ..
16 Gennaio 2021 - 12:10- Visite:105
La serata del senatore e la pizzata ..
Situazione tranquilla nei ristoranti che hanno aperto. Alcuni verbali ma attesi. A Sassuolo ..
16 Gennaio 2021 - 08:44- Visite:1458
Modena è sempre un caso nazionale, ..
I sintomatici sono 267, gli asintomatici 154. Dieci le persone ricoverate in Reparto, tre ..
15 Gennaio 2021 - 18:30- Visite:4003
Nevicata record in Appennino, ancora ..
L'alto strato del manto neviso è stata anche occasione in questi giorni per il reparto volo..
15 Gennaio 2021 - 18:22- Visite:726

CafItalia

Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:130442
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:79398
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70200
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:61941