Cibo per cani e gatti: sequestri in Emilia da parte dei Nas
GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Cibo per cani e gatti: sequestri in Emilia da parte dei Nas

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Modena, Reggio Emilia, Piacenza e Parma: ingenti quantità di prodotti scaduti


Cibo per cani e gatti: sequestri in Emilia da parte dei Nas
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nell'ambito di alcune verifiche specifiche sugli alimenti per animali da compagnia, in vendita presso esercizi etnici, i carabinieri del Nas di Parma, nelle province di Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia, hanno condotto una serie di ispezioni presso tali attività commerciali, effettuando ingenti sequestri di prodotti non regolamentari e potenzialmente pericolosi per la salute degli animali.

Nella provincia di Parma, i Nas, nel corso di un'ispezione igienico sanitaria presso un bazar cinese, hanno sequestrato amministrativamente circa 80 confezioni di mangime per animali da compagnia (cani, gatti, roditori e volatili) perché la data di conservazione era decorsa di validità anche di qualche mese. Il valore della merce oggetto di sequestro ammonta a circa 1000 euro. Al titolare dell’attività commerciale è stata contestata una sanzione pecuniaria di 500 euro, mentre la merce sarà avviata alla distruzione con successivo provvedimento della competente Autorità sanitaria.

Nella provincia di Piacenza durante un controllo ad un bazar cinese, ha scoperto, esposti per la vendita al pubblico, numerose confezioni di mangime per animali da compagnia scaduti. In particolare sono stati sequestrati amministrativamente circa 700 confezioni di mangime per cani, gatti e volatili, dal valore commerciale di oltre 1.000 euro. Anche in questo caso per la merce in sequestro è stata interessata l’Autorità sanitaria per il successivo provvedimento di distruzione. Al titolare dell’esercizio commerciale è stata comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro.

Nella provincia di Reggio Emilia, in un comune del distretto delle ceramiche, durante i controlli presso due empori etnici, sono state sequestrate complessivamente circa 200 confezioni scadute di mangime e altri alimenti per animali da compagnia (cani, gatti e volatili). Inoltre, in uno dei due esercizi sono stati sottoposti a sequestro 1038 confezioni di unghie decorative finte, prive in etichetta delle informazioni obbligatorie sulla loro origine, istruzioni ed avvertenze d’uso in lingua italiana. Il valore complessivo della merce sequestrata è pari a circa 3.000 euro. Ai due titolari sono state comminate sanzioni pecuniarie per complessivi 2.000 euro.

Infine anche nella provincia di Modena, i carabinieri presso un negozio etnico, hanno riscontrato la vendita di mangime per animali scaduto. In particolare sono state sequestrate amministrativamente 100 confezioni circa di mangime dal valore commerciale di qualche centinaio di euro. Al legale responsabile dell’attività commerciale è stata contestata una sanzione pecuniaria di 500 euro, mentre la merce, potenzialmente pericolosa per la salute degli animali, è stata distrutta con provvedimento dell’Autorità sanitaria.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Gp di Imola, la Finanza scopre biglietti falsi per 200mila euro
Sono state intercettate 1.300 persone, in possesso di biglietti di ingresso non validi
22 Maggio 2024 - 10:18
Carpi, arrestato il 'picchiatore' della banda dei pakistani AK-47
Azioni violente che si sono poi concretizzate in spedizioni punitive e pestaggi con coltello..
21 Maggio 2024 - 16:07
Camion si ribalta in A1 per esplosione di pneumatico: traffico bloccato
La polizia stradale, giunta sul posto insieme ai sanitari 118, sta procedendo alla pesa del ..
20 Maggio 2024 - 12:52
Anzola Emilia, vigilessa uccisa da un colpo di pistola
Lo sparo è partito dalla pistola di ordinanza di un collega, Giampiero Gualandi, ex ..
17 Maggio 2024 - 01:03
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39