Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Omnispower
notiziarioLa Provincia

Nuova Coop a Vignola, arriva la netta bocciatura di Legambiente

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Quello che si vuole realizzare tra la Circonvallazione e la via per Sassuolo va anche contro i principi e gli obiettivi della legge urbanistica regionale'


Nuova Coop a Vignola, arriva la netta bocciatura di Legambiente
'Legambiente Modena condivide e sostiene la lotta del comitato che a Vignola si oppone all’insediamento di un grande nuovo supermercato Coop su un terreno agricolo di 27.490 mq a ridosso dell’incrocio tra Circonvallazione, via per Sassuolo e via Prada'. Ad affermarlo in una nota è lo stesso circolo Legambiente di Modena.

'Il suolo naturale è una risorsa troppo importante per continuare a sacrificarlo come si vorrebbe fare con il nuovo supermercato. Che per inciso andrebbe a sostituire e ad ampliare quello che Coop 3.0 ha già in un’altra zona della città. Il suolo è un bene comune e una risorsa limitata e non rinnovabile, fornitrice di funzioni/servizi vitali. La salvaguardia del suolo è una misura essenziale per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici, per il contrasto alla perdita di biodiversità e i fenomeni di desertificazione.

Pur così importante il suolo da troppi continua ad essere considerato solo una superficie libera da edificare e infrastrutturare. Il recente rapporto ISPRA sul consumo di suolo ha certificato che nel nostro paese il cemento ricopre ormai 21.500 km2, dei quali 5.400 (una porzione di territorio grande quanto la regione Liguria) destinati agli edifici - continua Legambiente -. Secondo il rapporto ISPRA a Vignola nel 2021 5,7 km2, il 24,9% della superficie totale del comune, risultava occupato da edifici o coperture artificiali. È un dato che dovrebbe fare riflettere e convincere l’amministrazione comunale a rinunciare ad ulteriori espansioni a danno del suolo come quella prevista per il nuovo supermercato Coop, puntando invece sul riuso e la rigenerazione del patrimonio insediativo esistente'.

'La riduzione del consumo di suolo, la fine dell’espansione urbana e la tutela del territorio agricolo residuo sono anche gli obiettivi della legge urbanistica regionale (LR 24/2017) che fissa per ciascun comune un limite massimo di suolo ancora consumabile pari al 3% del territorio già urbanizzato nel 2017. E tale consumo di suolo “è consentito esclusivamente per opere pubbliche e opere qualificate dalla normativa vigente di interesse pubblico”, inoltre, “nei soli casi in cui non esistano ragionevoli alternative consistenti nel riuso di aree già urbanizzate e nella rigenerazione delle stesse”. Quello che si vuole realizzare in prossimità dell’incrocio tra la Circonvallazione e la via per Sassuolo va quindi anche contro i principi e gli obiettivi della legge urbanistica regionale - chiude Legambiente -. Non ci è dato sapere se per la ricollocazione e l’ampliamento del supermercato Coop siano state  cercate aree urbanizzate da riusare e rigenerare. A differenza dell’Amministrazione comunale non vediamo inoltre alcun rilevante interesse pubblico e vantaggi per la cittadinanza, a fronte di un evidente interesse per il soggetto privato. A questo punto pensare di continuare a cementificare e impermeabilizzare una risorsa naturale capace di produrre servizi e benefici indispensabili per gli uomini e gli ecosistemi, è del tutto inaccettabile'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


La Provincia - Articoli Recenti
Ancora nessuna traccia dell'aereo ..
Da martedì entra in attività anche un elicottero con apparecchiatura per individuazione di..
30 Gennaio 2023 - 23:29
Malore improvviso, muore a 62 anni ..
E' stato ucciso sabato notte da un malore improvviso nella sua abitazione. Lutto della ..
30 Gennaio 2023 - 07:34
Addio diocesi di Carpi: silenzioso de..
Dopo secoli di storia (il primo Vescovo venne nominato nel 1779) la realtà carpigiana perde..
29 Gennaio 2023 - 16:57
Sassuolo e Mirandola festeggiano la ..
'Uomini coraggiosi e dediti che sacificarono tutto per la difesa della Patria e dei suoi ..
25 Gennaio 2023 - 12:57
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57