‘Ciao Gabian’, il documentario dedicato all’oste Ermes
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

‘Ciao Gabian’, il documentario dedicato all’oste Ermes

La Pressa
Logo LaPressa.it

Omaggio ad uno dei simboli di Modena, tra interviste e aneddoti speciali


‘Ciao Gabian’, il documentario dedicato all’oste Ermes
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sulla scia di aneddoti e ricordi indelebili, entra in produzione in queste settimane un documentario tributo alla figura dell'oste Ermes realizzato dal regista Fabio Fasulo e il giornalista-sceneggiatore Vincenzo Malara, prodotto da Frame at Work e Scirocco Barocco Creation con il contributo dell’Associazione Euphonìa per la parte musicale. L’opera è anticipata da un teaser trailer diffuso sui social che, in poco più di tre minuti, immerge lo spettatore nello spirito di Ermes, con ricordi e un audio originale dell’oste.



Il documentario ‘Ciao Gabian’, in uscita a giugno e supportato dalla famiglia dell’oste, Modenamoremio, Comune di Modena e Consorzio Mercato Albinelli, è stato presentato questa mattina nella Trattoria da Ermes dove tutto ebbe inizio sessant’anni fa.


Presenti, oltre agli autori del documentario, l’assessore alla Cultura di Modena, Andrea Bortolamasi; l’attuale gestore dell’osteria, Alessandro Dolcini; la direttrice di Modenamoremio, Maria Carafoli; e Fabrizio Tabacchi, uno degli storici amici di Ermes, tra i ‘prescelti’ a sedere nel leggendario tavolone di legno.

Le riprese del documentario, che vedranno il primo ciak nei prossimi giorni, ripercorreranno i luoghi più amati (e attraversati) da Ermes nella sua quotidianità, dalla spesa al Mercato Albinelli alla cucina della sua trattoria, passando per le pedalate in bicicletta nel cuore cittadino. Tante le interviste, alcune a sorpresa, che narreranno le ‘gesta’ del leggendario oste, compresi aspetti inediti della sua vita, come l’impegno a favore dei bambini africani.
Il progetto, che sarà distribuito prossimamente anche in dvd, verrà presentato in occasione di una serata speciale all’aperto in Pomposa in programma a giugno.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Festival Mundus: Musica senza confini a Reggio e Modena
Dal 2 luglio al 1 agosto, il festival torna per la sua 29esima edizione. Per la prima volta ..
13 Giugno 2024 - 12:04
Il giorno di 'Laudry Heroes', la serie Made in Modena
L’anteprima nazionale della puntata pilota mercoledì 12 giugno al cinema Arena, con la ..
11 Giugno 2024 - 13:25
Da un secolo all'altro: il giornalismo raccontato da Cesare Pradella
Questa sera la presentazione a Carpi. Tante storie e tanti fatti, emozioni, ricordi, in una ..
07 Giugno 2024 - 12:48
Concentrico Festival Carpi: dal 7 al via la nona edizione
Il festival transdisciplinare, intergenerazionale e site-specific, che fino al 16 giugno ..
03 Giugno 2024 - 10:05
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51