GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Rapina all'Unicredit di Modena: arrestato il terzo uomo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Decisiva è stata l'immediata analisi delle immagini riprese dalle telecamere comunali dei transiti cittadini e di quelli di un limitrofo centro commerciale


Rapina all'Unicredit di Modena: arrestato il terzo uomo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Mercoledì la polizia di Modena ha dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Modena nei confronti di un uomo italiano di 52 anni residente a Sant'Antimo di Napoli, con precedenti penali in materia di reati contro il patrimonio. L'uomo è indagato per concorso nella rapina pluriaggravata commessa il 21 luglio 2023 alla sede dell'UniCredit di Viale Corassori a Modena.

La attività di indagine condotta dalla Squadra Mobile sotto la direzione del Pubblico Ministero, tuttora in corso e finalizzata all'individuazione di altri complici, ha permesso di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico del terzo indagato arrestato ieri. Decisiva è stata l'immediata analisi delle immagini riprese dalle telecamere comunali dei transiti cittadini e di quelli di un limitrofo centro commerciale.

In particolare, dopo l'arresto di due degli uomini indagati per la suddetta rapina - uno in flagranza di reato, l'altro a seguito di ordinanza di custodia cautelare eseguita il 26 agosto 2023 - sono state sviluppate ulteriori attività d'indagine che si sono concentrate sull'autovettura, parcheggiata nel retro dell'istituto di credito, utilizzata dai rapinatori per raggiungere il luogo del delitto e sul materiale rinvenuto all'interno della stessa.

Determinanti sono stati i rilievi tecnici effettuati dalla Polizia Scientifica, che hanno permesso di recuperare frammenti papillari riferibili all'indagato sulla maniglia di detta autovettura, tracce di DNA su una bottiglia presente all'interno dell'abitacolo, e altre impronte papillari sopra entrambi i biglietti autostradali, recuperati grazie all'analisi dei varchi autostradali che hanno consentito di ricostruire il percorso dell'auto impiegata dai rapinatori per raggiungere la citta di Modena. Nel corso dell'esecuzione della misura cautelare, svolta dalla Squadra Mobile di Modena, con la collaborazione di personale del Commissariato di Frattamaggiore, sono stati sequestrati dei dispositivi cellulari e delle schede telefoniche. L'indagato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale a Napoli in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Scontro tra due auto sulla Canaletto,..
Grave un 97enne. Alle 12,15 all'altezza di Bastiglia
01 Aprile 2024 - 15:05
Modena, rogo in palestra nella notte
Nessuna persona coinvolta nel rogo scaturito nella struttura In stradello San Marone all'una..
01 Aprile 2024 - 11:20
Aggredisce commessa col martello: in ..
Barcaiuolo: 'Trovandosi in campagna elettorale, non riceverà il riconoscimento che ..
29 Marzo 2024 - 09:10
Fermati con 90 kg di hashish in auto:..
Due trafficanti di origine marocchina nascondevano la droga in due diverse auto fermate ..
29 Marzo 2024 - 01:45
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39