La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Caso Far Pro, dai consiglieri di San Cesario una sveglia per la Priolo

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Abbiamo deciso di porle una sveglia così da esser certi che l’assessore resti vigile e attenta nei confronti di un problema ambientale che si trascina da anni'


Caso Far Pro, dai consiglieri di San Cesario una sveglia per la Priolo
'La domanda è molto semplice: “Perché la Far Pro può scaricare i suoi liquami in Fiume, mentre la SAPI non può?” purtroppo sembra non avere una risposta. L’abbiamo fatta pervenire lo scorso 16 agosto all’assessore Regionale all’Ambiente, Irene Priolo che però pare sprofondata nel silenzio più totale'. A intervenire in questi termini sono i consiglieri di San Cesario Sabina Piccinini, Ivano Soli e Mirco Zanoli.
'Abbiamo così deciso di porle una sveglia così da esser certi che l’assessore resti vigile ed attenta nei confronti di un problema ambientale che si trascina ormai da troppo tempo, lo scarico nel Fiume Panaro dei reflui industriali della ditta “Far Pro” di Spilamberto. Dopo aver scoperto che un’altra ditta, la “SAPI” di Castelnuovo Rangone, molto simile alla “Far Pro” per il tipo di lavorazioni, scarica invece i suoi reflui nella fognatura abbiamo deciso di chiedere spiegazioni. Perchè alla 'Far Pro spa' non è mai stato chiesto di rendere compatibile il proprio scarico con la fognatura? Perchè non si è perseguita questa soluzione per evitare lo scarico nel Fiume? Perché la Far Pro può scaricare i suoi liquami in Fiume, mentre la SAPI non può? - scrivono i tre consiglieri -. In attesa del risveglio scriveremo, ancora una volta, al difensore civico'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Guidava un camion senza patente: fermato
Societa'
26 Ottobre 2022 - 11:00
Amianto: esperti a confronto con i cittadini a San Cesario
La Provincia
22 Ottobre 2022 - 01:45
Miasmi a San Cesario, svolta storica, Far Pro a processo
La Provincia
02 Ottobre 2022 - 12:49

La Provincia - Articoli Recenti
Punto nascite Pavullo, il caso sul ..
Da notare che Maria Cristina Bettini aveva posto la questione già a luglio, ma la risposta ..
26 Novembre 2022 - 11:43
Sanità distretto Mirandola, l'Ausl ..
Il punto sugli investimenti in una riunione di distretto con i sindaci dell'Unione (ora ..
26 Novembre 2022 - 00:02
Bastiglia, giornata contro violenza ..
E domani sera (venerdì) alle 20.30 nella Sala Centopassi di Bastiglia si terrà la serata ..
24 Novembre 2022 - 09:57
La crisi dell'Ucman, il presidente ..
I sindaci, e assessori in Unione, Borghi e Zaniboni hanno rinunciato alle deleghe. ..
23 Novembre 2022 - 23:23
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57