Teatro Michelangelo Modena
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Teatro Michelangelo Modena
notiziarioLa Provincia

Castelfranco: festa abusiva con duecento giovani, stop dei Carabinieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

Organizzata in una casa colonica prevedeva anche l'ingresso a 15 euro. Denunciati un 22enne ed un 23enne


Castelfranco: festa abusiva con duecento giovani, stop dei Carabinieri

Il tam tam suii social della festa, in una casa colonica nelle campagne di Castelfranco Emilia, aveva richiamato decine di giovani in breve tempo. Partecipanti alla festa abusiva e pronti a pagare 15 euro per entrare. Ma l'informazione è arrivata ai Carabinieri che sono subito intervenuti identificando e denunciando un 22enne e un 23enne, per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e d’intrattenimento.

Non era la prima volta che quell’edificio veniva abusivamente utilizzato per organizzare delle feste aperte al pubblico. Già nel mese di settembre scorso, i Carabinieri avevano interrotto un’altra festa abusiva, denunciando altri organizzatori.

Durante tali controlli, poco prima delle 24:00, i Carabinieri sono entrati nell'area privata per mettere fino all'abuso. La festa era pubblica non autorizzata, organizzata in un edificio privato non destinato a tale scopo, senza il consenso della proprietà, ceduto in locazione.


La festa, aperta al pubblico, prevedeva un biglietto d’ingresso di 15 euro, nel quale era prevista anche una consumazione. All’atto del controllo, erano presenti circa 200 giovani, che sono defluiti dalla struttura senza alcuna criticità. L’intervento dei Carabinieri ha impedito che altre persone partecipassero alla festa non autorizzata, evitando così ulteriori pericoli per la sicurezza dei giovani.

Rimanendo a Castelfranco e sull'attività dei Carabinieri, nel pomeriggio di venerdì 22 agosto 2021, i Carabinieri della Tenenza di Castelfranco e della Sezione Operativa della Compagnia di Modena hanno eseguito una serie di controlli volti a prevenire e contrastare fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani. In tale contesto, alle ore 15.00 hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale un 46enne straniero, controllato e sorpreso nell’atto di cedere una dose ad altra persona. L’uomo, per evitare il controllo, inizialmente ha tentato di fuggire in bicicletta per poi lanciare il velocipede contro un carabiniere. Una volta bloccato, ha continuato con calci e pugni, tentando anche di disfarsi di un sacchetto, risultato contenere della droga. La perquisizione, estesa anche al domicilio, ha permesso di recuperare complessivamente 65 gr. di hashish, dei quali 40 gr. già suddivisi in dosi e 7 gr. di cocaina. Questa mattina, davanti al Giudice per il rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e l’imputato è stato condannato a sei mesi di reclusione.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43348
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con..
Societa'
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:29844
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:26331
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:25212
Ospedale Sassuolo, che errore non riconfermare la dottoressa Pifferi
La Provincia
01 Luglio 2021 - 14:25- Visite:20795
La mappa dei nuovi contagi: 6 casi a Carpi, 2 a Castelvetro e Fiorano
Societa'
17 Marzo 2020 - 18:19- Visite:20669

La Provincia - Articoli Recenti
Risarcimenti alluvione e sicurezza ..
Seduta del Consiglio Comunale di Nonantola tematica aperta alla cittadinanza a un anno ..
27 Novembre 2021 - 02:47- Visite:55
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:251
Covid Modena, 239 contagi e due ..
I sintomatici sono 122, gli asintomatici 117. Due le persone ricoverate in Reparto
26 Novembre 2021 - 17:47- Visite:1761
Covid, 16 contagi alle Medie Frassoni..
Ad oggi sono 16 le positività riscontrate, in due classi, sul totale di 40 studenti ..
26 Novembre 2021 - 12:55- Visite:872
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183076
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:161454
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:44105
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:39695