La Pressa Modenese redazione@lapressa.it Quotidiano di approfondimento Politico ed Economico a Modena
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Addio al Pd, la purezza dolorosa dei 20 anni che deride i salumieri delle emozioni

Data: / Categoria: Politica
Autore:
La Pressa Modenese

La lettera con cui il segretario cittadino dei Giovani Pd lascia il partito merita di essere letta tutta. Non c'è la colonna sonora di Ligabue o di Jovanotti a fare da sottofondo alle parole di Calcagno, non ci sono gli applausi e non c'è un 'noi' che protegge da cadute ed errori. Sono le parole di chi denuncia che la casa in cui abita fa schifo


Addio al Pd, la purezza dolorosa dei 20 anni che deride i salumieri delle emozioni

'Mi sento tradito e umiliato da un partito che ho amato profondamente. L'unica cosa che conta nel Pd è reprimere il dissenso. Io ne ho abbastanza'. Nella loro purezza le parole con lui il segretario cittadino dei Giovani Pd Gregory Filippo Calcagno dice addio al suo partito sono quasi commoventi. Parla di dolore, di amore, di disagio e di tradimento questo ragazzo di 20 anni dai lineamenti dolci.

Categorie pre-politiche, ma che con la politica dovrebbero avere molto a che fare. Cita Mark Twain per giustificare il suo addio e con una forza adolescenziale scardina un apparato penoso. Fatto di riti e di sentimenti da supermercato. Sono parole fresche quelle di questo ragazzo di 20 anni che stridono con gli appelli da salumieri delle emozioni dei vari Bonaccini, Richetti, Bortolamasi stesso. Giovani (i primi due nemmeno più giovani) vecchi. Vecchi da sempre.

Non c'è la colonna sonora di Ligabue o di Jovanotti a fare da sottofondo alle parole di Calcagno, non ci sono gli applausi e non c'è un 'noi' che protegge da cadute ed errori. Sono le parole di chi denuncia che la casa in cui abita fa schifo. La propria famiglia è corrotta. Ed ha la forza di farlo, senza temere ritorsioni, senza strategie, senza punizioni divine. Le colonne d'Ercole si possono superare, non è detto che oltre ci siano sempre i leoni. O forse è così. Ma vale la pena andare a vedere. E Filippo Calcagno ha deciso di uscire di casa.

E' una lettera lunga, apolitica e visibilmente sincera quella di questo 20 enne. Merita di essere letta tutta. Non è la Leopolda. E si vede. Trapela travaglio vero e sofferenza, che forse va anche oltre la politica, si intreccia con la vita e con affetti altri, ma che nella politica ha trovato una dimensione.

Ha scelto una strada in salita Filippo Calcagno, ma evidentemente non poteva fare altro. Non cita neppure il suo approdo (forse Articolo 1) perchè ora è solo il tempo dell'addio. Senza compromessi e senza paracadute. Si rischia di più così, si rischia tanto in tutti i sensi. Si è soli. E non si torna più indietro. Ma, chissà, il panorama alla fine potrebbe essere stupendo. O forse no.

Una cosa è certa e vale per tutti: se a 20 anni è possibile essere così, parlare così, senza vergogna e senza rete, allora è possibile per tutti sognare ancora un futuro a Sinistra. Quella vera.

Leo



Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it. Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato vicedi..   Continua >>


Profilo Linkedin di Giuseppe Leonelli Indirizzo Email di Giuseppe Leonelli 


Articoli Correlati


18 settembre 1977: al parco Ferrari in mezzo milione per Berlinguer, ..
Che Cultura
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:103775
Giovani Pd, il segretario modenese dice addio: 'Tradito e umiliato da ..
Politica
24 Giugno 2017 - 10:00- Visite:41945
Politica - Articoli Recenti
'Sindaco, guarda quanti siamo, ..
Un chiaro messaggio all'amministrazione comunale da oltre 500 cittadini che..
21 Settembre 2017 - 22:45- Visite:112
Una marea di bici per dire no alle case:..
Via Vaciglio e via Morane paralizzate dalle bici contro i 550 nuovi ..
21 Settembre 2017 - 21:57- Visite:786
Una Mossa per incentivare la mobilità ..
Da Amo un progetto che ha l'obiettivo di promuovere e sviluppare modalità..
21 Settembre 2017 - 20:50- Visite:87

Politica - Articoli più letti


Giovani Pd, il segretario modenese dice ..
'Fra continue lotte intestine tra bande (e non correnti politiche), ..
24 Giugno 2017 - 10:00- Visite:41945
Frasi da incubo da storico consigliere ..
Sergio Celloni, primo dei non eletti di Forza Italia in Consiglio comunale ..
11 Settembre 2017 - 00:18- Visite:35919
Contattaci
Contattaci
Contattaci