Bologna Pride, Cgil in piazza sabato insieme alla comunità Lgbt
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Bologna Pride, Cgil in piazza sabato insieme alla comunità Lgbt

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Nel clima di intolleranza che si è generato nel nostro Paese, riteniamo sia importante, anzi fondamentale, scendere in piazza'


Bologna Pride, Cgil in piazza sabato insieme alla comunità Lgbt
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sabato la Cgil di Bologna sarà in piazza per il Bologna Pride assieme alla comunità lesbica, gay, bisessuale, transgender, queer, intersessuale e asessuale. 'Nel clima di intolleranza che si è generato nel nostro Paese, riteniamo sia importante, anzi fondamentale, scendere in piazza per difendere  i diritti esistenti e per conquistarne di  nuovi - si legge in una nota del sindacato -. Dopo 50 anni dai moti di Stonewall che diedero il via al movimento LGBTI+ e alla battaglia per i loro diritti, l’appuntamento di sabato, così come tutti gli eventi che si stanno svolgendo in questi giorni, ha un’importante valenza. Inoltre il Bologna Pride quest'anno porta anche i festeggiamenti per i 40 anni di fondazione del Cassero di Bologna. Che fu conquistato dal movimento gay nel 1982, in un percorso iniziato con i moti studenteschi del '77, contribuendo a rendere Bologna una città accogliente e inclusiva'. 

'La Cgil di Bologna, come ogni anno, sarà quindi in piazza per difendere quei diritti che oggi  sono sotto attacco, perseguendo politiche discriminatorie nei confronti di chi è meno tutelato: donne, migranti  persone LGBTI+. L'appuntamento è in piazza XX settembre alle ore 15.00. E' previsto un corteo che  partirà  alle 15.30 da piazza XX settembre e proseguirà verso via dei Mille, via Amendola e verso i viali fino a via Don Minzoni.  Fino ai Giardini Decompressione (Giardini di Villa Cassarini) e per tutti i viali, fino ai Giardini Margherita. L'arrivo è in piazzale Jacchia, con entrata da porta Santo Stefano'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06