Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Continuiamo a lavorare per la ricostruzione, ecco cosa abbiamo fatto'

La Pressa
Logo LaPressa.it

I chiarimenti del sindaco di Finale Emilia sull'acquisizione di documenti da parte dei Carabinieri: 'Esposto M5S forse alla base'. Il punto sulla ricostruzione


'Continuiamo a lavorare per la ricostruzione, ecco cosa abbiamo fatto'
'Credo sia necessario fare alcuni chiarimenti ai cittadini su quello che è successo ieri 11 agosto presso il nostro Municipio'. Inizia con questa promessa l'intervento del sindaco di Finale Emilia Sandro Palazzi sulle indagini avviate dalla Procura su una serie di atti amministrativi prelevati ieri dai Carabinieri all'interno della sede del Municipio in via Monte Grappa. 

'I Carabinieri - riepiloga il sindaco nell'intervento che riportiamo di seguito integralmente - sono venuti a reperire documenti senza sequestrarli, ottenendoli in copia e senza disposizioni giuridiche nei confronti di nessuno, in base alle indagini probabilmente generate da un esposto presentato dal M5S finalese.

Questo fatto non è certo piacevole e non sono certamente qui a dire, “non è successo niente”, ma chiariamo una cosa importante, l’ufficio Lavori Pubblici continuerà a lavorare con impegno e dedizione per garantire ai cittadini il proseguimento delle opere di ricostruzione e manutenzione.
Tra questi è importante ricordare gli 800 mila euro per progettazione ed asfaltatura strade, 90 mila euro per dei lavori di risanamento e ristrutturazione del Palazzo Pirani (ex biblioteca), 1.888.000 euro per la predisposizione della gara d’appalto del nuovo Palazzetto, 200.000 euro per i lavori di ricostruzione degli spogliatoi dello stadio e 20.000 euro per il rispristino della fontana di piazza Baccarini, 20.000 euro per il restauro del “Candido”, 70.000 euro per acquisti di materiale per le scuole in modo da adeguarle alle normative anti covid-19 ecc..

Senza dimenticare le gare d’appalto per la gestione del verde, per la segnaletica orizzontale, e quella per l’assegnazione di tutta la pubblica illuminazione in modo da efficientare tutto lo scadente e dispendioso apparato di illuminazione pubblica, oltre alla ricerca di un gestore permanente della piscina comunale tramite un project financing, ecc.. Ce ne sarebbero molti altri ma non starò a dilungarmi.

In questi 4 anni abbiamo rimesso in moto una macchina demolita, distrutta da una becera e falsa politica, un po' alla volta e ancora molto lavoro è da fare. Abbiamo riaperto la nuova scuola media Frassoni, che era stata inaugurata in piena campagna elettorale e senza aver effettuato tutti i collaudi del caso. Era in mano alla Procura e noi, grazie ad un gruppo di lavoro di validi professionisti in meno di 2 anni, dopo averne dimostrato la sicurezza, l’abbiamo inaugurata e resa fruibile per i ragazzi. Questo ha poi anche aperto la possibilità di sbloccare la rimodulazione della nuova scuola elementare (EST 16) (1000.000 euro).

Abbiamo portato a compimento gli importantissimi progetti esecutivi del Municipio e del Teatro, fermi al palo, e fatto partire la progettazione di Torre dei Modenesi e Castello delle Rocche di cui non c’era nulla, nemmeno una ipotesi di progetto. Abbiamo tolto dall’impantanamento il progetto del palazzetto dello sport (ora prossimo alla gara di appalto dei lavori), ed è in fase esecutiva il progetto della costruzione dell’auditorium (1.000.000 euro). In corso vi sono il cantiere aperto dei lavori della scuola Poletti di Massa Finalese (240.000 euro), e il rifacimento della Piscina esterna (220.000 euro). A breve ci sarà l’apertura del cantiere del nuovo magazzino comunale (1.000.000 euro), della ex bocciofila (705.000 euro), e di Piazza Garibaldi (1.838.000 euro).

E’ paradossale che l’opposizione ci accusi da un lato di immobilismo, e poi presenti esposti che denunciano il ricorso e l’utilizzo di ingenti risorse finanziarie per affidamenti in progettazioni e lavori… dove sta la verità? l’uno o l’altra? Le spese di progettazioni, è risaputo, sono parametrizzate e proporzionali al valore dell’opera finanziata e quindi forse vuole dire che stiamo lavorando?
Negli ultimi 4 anni abbiamo condotto questo comune con impegno, rigore e dedizione. Onestà e trasparenza sono valori in cui credo profondamente e su cui ho basato quotidianamente sia il mio lavoro di amministratore pubblico, sia quello degli uffici del comune con tutti i dipendenti ai quali do massimo appoggio e sostegno.

Con queste prerogative porteremo a termine il nostro mandato, chiedo ai nostri concittadini la fiducia di proseguire e di avere pazienza. Aspettiamo con serenità l’evolversi delle indagini a testa alta e senza paura'



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:79160
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Politica
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:73984
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53307
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:44176
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:38591
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:34868

Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12253
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16447
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13859
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12979
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21537
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16447
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13859
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13107