Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Punti Incrociati
articoliPolitica

Funerali Guerzoni, addio con Bella Ciao

La Pressa
Logo LaPressa.it

Oggi l'ultimo saluto all'ex senatore. Il presidente Bonaccini rilancia sui social la canzone partigiana


Funerali Guerzoni, addio con Bella Ciao

Erano in 400 oggi alla Terracielo funeral home di Modena a dare l'ultimo saluto all'ex presidente della Regione Emilia-Romagna e senatore per quattro legislature fino al 2006. 'Guerzoni è un esempio da seguire, uomo schivo, ma che ha saputo fare della lotta al fascismo la bussola della sua vita'. Così la vicepresidente nazionale Anpi, Carla Nespolo, ha ricordato l'ex senatore Luciano Guerzoni, durante i funerali in forma civile.  'Era un uomo serio, capace di un'ironia sottile e intelligente', ha detto Nespolo. 'La sua vita resterà un patrimonio prezioso per tutta l'Anpi, un tesoro che non va disperso'. La cerimonia si è conclusa con 'Bella Ciao' cantata a da amici e parenti. Presenti l'assessore regionale Patrizio Bianchi, Pierluigi Castagnetti, il segretario provinciale del Pd modenese Lucia Bursi. Il feretro è stato tumulato al cimitero di San Cataldo. 'Ciao Luciano. Questa per te, per noi: Bella Ciao'. Così il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha salutato Luciano Guerzoni. Il messaggio sui suoi canali social era accompagnato da un link a una versione realizzata dal musicista bosniaco Goran Bregovic della canzone simbolo della resistenza partigiana.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Politica - Articoli Recenti
Frassinoro, regno del biathlon, e con..
In completamento la prima pista dell'Appennino, disciplina olimpica e sport invernale che ..
22 Giugno 2022 - 00:33
Di Maio non ha abolito la povertà, ..
Tornino nelle loro stanze i bambini e i puri di cuore. E' il tempo dei grandi. Degli uomini ..
21 Giugno 2022 - 22:06
Di Maio abbandona il M5S: 'Uno non ..
'Quella di oggi è una scelta sofferta, che mai avrei immaginato di dover fare: io e tanti ..
21 Giugno 2022 - 21:52
Emergenza siccità, ma in Emilia ..
A Modena addirittura il 34% della risorsa idrica va persa nella rete di distribuzione che ..
21 Giugno 2022 - 19:21
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58