Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
articoliPolitica

La Bretella Campogalliano-Sassuolo torna a data da destinarsi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Ministro dei trasporti alla Festa nazionale dell'Unità. 'Il problema sta nella concessione A22'. E sul trasporto scolastico annuncia: 'Incontro lunedì con le regioni sulla proposta del governo che ho avanzato oggi ma che non vi dico'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
L'ultima volta che avevamo incontrato il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli eravamo nel novembre 2019, sotto il portico del collegio, a Modena, con il ministro in visita in città per sostenere la campagna elettorale del PD, il suo partito, e del candidato alla presidenza della regione Stefano Bonaccini. 'Me lo ricordo' - ci dice sorridendo nel breve incontro che, prima di salire sul palco della sala dibattiti della festa dell'Unità, dove il suo intervento è previsto per le 21,30, abbiamo nuovamente con lei, appena giunta da Bologna. Il suo ricordo del novembre scorso ci offre lo spunto per ricordarle, a nostra volta, quanto lei aveva promesso: 'A giorni partiranno i lavori della Campogalliano-Sassuolo'.
I lavori, in realtà, non partirono ed oggi ancora non c'è traccia né dei cantieri e tanto meno (le ricordiamo anche quello), del progetto esecutivo da lei firmato ma che gli stessi enti locali interessati dall'opera ancora lamentano di non conoscere.

A Modena, quel progetto, anche se pare incredibile, non è mai arrivato, almeno ufficialmente. Nemmeno agli addetti ai lavori. Nelle forme necessarie per dare forma a quelle serie di osservazioni a livello appunto politico ed istituzionale.
Domande alle quali, con termini tecnici, il ministro risponde così: 'Il problema della Bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo è legato alla concessione dell'A22. Come sapete è stata prorogata al 30 novembre la norma che doveva entrare in vigore relativa alla partecipazione al 100% dei soci privati. Questo perché nel frattempo ci sono state una serie di prese di posizione da parte della Corte dei Conti di Trento in funzione delle quali la società ha bisogno di fare ulteriori approfondimenti giuridici amministrativi. Di fatto diciamo che il percorso è stato completato ma bisogna adesso chiudere la partita della concessione dell'AS22 che in definitiva è il soggetto attuatore'. 

Insomma, dai cantieri imminenti a novembre si è passati, dopo nove mesi, a 'cantieri non si sa quando non dipende da noi'. Un elemento, quello relativo alla concessione dell'A22, che sembra inficiare anche il progetto esecutivo già firmato. Ma qui il problema sembra non esserci. 'Si tratta solo di alcuni passaggi formali, non ci sono più questioni sostanziali. C'è, appunto, il tema della concessione di cui parlerò anche con il presidente della provincia di Modena (presente in platea), che inviterò presto al Ministero. Ma dobbiamo fare i conti con il fatto che le indicazioni date sono state molto più stringenti rispetto a quando la proroga della concessione era stata prospettata nel 2017'

Capitolo trasporto scolastico. Anche qui il ministro è molto ermetico: 'Oggi c'è stato un tavolo tecnico con le Regioni - afferma -  noi abbiamo fatto la nostra proposta e le regioni hanno preso un po' di tempo per presentare le loro osservazioni. Lunedì sera e convocata la conferenza stato-regioni per prendere una decisione sul trasporto pubblico locale visto che dal 14 settembre gli studenti saranno sicuramente sui bus per andare a scuola'. La proposta del governo quale è? - chiediamo. 'Non entro nel merito per una questione molto semplice perché ho molto rispetto per il lavoro molto faticoso delle Regioni e molto profondo e quindi per rispetto a loro mi attengo alla riservatezza delle nostre interlocuzioni. Dovremo comunque aspettare solo pochi giorni e il quadro sarà chiaro con le indicazioni valide per tutti e per viaggiare in sicurezza'

Avete previsto aiuti per le regioni per garantire come lei dice il trasporto scolastico per tutti in sicurezza? 'Quattrocento milioni sono già stati stanziati nel decreto agosto e altri ne sono stanziati su richiesta degli enti locali per potenziare il servizio di scuola bus per le prime fasce della popolazioni scolastica'

Gianni Galeotti


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Politica - Articoli Recenti
Pd Modena: 'Caro bollette, poca ..
'Il problema del carovita e dei costi energetici rimane la priorità per tutto il Paese e ..
27 Novembre 2022 - 11:08
Malattie Infiammatorie Croniche ..
Al forum Monzani e in diretta social, una giornata di informazione organizzata dalla ..
26 Novembre 2022 - 22:47
'Modena, Pd strumentalizza Consiglio ..
Rossini (Fdi): 'Interrogazione contro il Governo viene messa in trattazione ad appena 15 ..
26 Novembre 2022 - 18:28
Sondaggio Dire, Fdi vola oltre il ..
Il partito di Salvini scende all’8,4; mentre l’alleanza Renzi-Calenda è al 7,6
26 Novembre 2022 - 15:11
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58