La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

La Liberazione di Modena: il merito degli Alleati e la retorica partigiana

Data: / Categoria: Politica
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

L’ultimo lenzuolo bianco di Gino Malaguti mostra la parte nascosta della verità


La Liberazione di Modena: il merito degli Alleati e la retorica partigiana

Ancora oggi non è facile parlare di alcuni momenti storici, come quello della Liberazione, a Modena e nelle zone cosiddette rosse con una visione diversa di quella dettata dalla cultura dominante. A spezzare il monopolio di una certa storiografia, tutta orientata a celebrare l’epopea partigiana, ci ha provato il volume, edito da Artestampa, ‘L’ultimo lenzuolo bianco’ scritto da Gino Malaguti, ex provveditore agli studi di Modena e appassionato di storia come egli stesso ama definirsi. Malaguti non disconosce l’importanza del movimento partigiano ma si è chiesto come mai di quel periodo siano state acquisite solo fonti e testimonianze provenienti da quel mondo. 

Così, dopo due anni di faticose e laboriose ricerche, coadiuvato dal figlio Matteo in veste di traduttore, Gino Malaguti ha vagliato minuziosamente i diari dei soldati, le fonti statunitensi e alleate, i diari dei parroci dei comuni interessati. Un lavoro che, una volta terminato, ha consentito una prospettiva nuova e anche diversa nella lettura degli avvenimenti che portarono alla Liberazione di Modena, Bologna e della pianura padana.

Fu infatti il quarto corpo d’armata statunitense che liberò il 21 aprile nell’ordine i comuni di Castelfranco Emilia, Nonantola, Bomporto, Carpi e Modena lasciando sul campo morti e feriti di cui non si parla mai.

Con ‘L’ultimo lenzuolo bianco’ si inizia quindi a colmare una clamorosa lacuna nei fatti della Liberazione per avere finalmente una visione a 360° di quegli avvenimenti.

Gino Malaguti offre nel suo libro una rilettura che parte da fonti nuove e che offre uno sguardo diverso - e certamente controverso, forse scomodo, nata da una ricerca effettivamente innovativa. «Per la prima volta - racconta Malaguti - nella storia della Liberazione in Emilia vengono utilizzate fonti statunitensi, come i diari di guerra dei soldati; ma ci sono anche, tra le fonti, i diari dei parroci dei Comuni interessati (circa quindici) e le testimonianze di alcuni partigiani (ma non solo) ancora in vita. Non vengono insomma utilizzate soltanto fonti partigiane, come era stato fatto in precedenza. Già storici come Silingardi e Gelmini avevano riconosciuto l’importanza di un approfondimento come questo ». Ma che cosa emerge, con forza, dalle pagine di questo libro? «Nel tempo è stato dimenticato e oscurato il ruolo essenziale delle forze armate alleate nella Liberazione dell’Emilia . In particolare, le truppe arrivarono il 20 aprile sulla via Emilia a Ponte Samoggia; quindi il quarto corpo di armata Usa, con 60mila soldati, si lanciò verso il Po per impedire che i tedeschi attraversassero il fiume e vi costituissero una linea di Resistenza. Poi, la decima divisione di montagna - ricostruisce ancora Malaguti - arrivò la sera del 22 aprile sulla riva del Po e il 23 iniziò il suo attraversamento. Il 21 il quarto corpo Usa liberò in successione Castelfranco, Nonantola, Bomporto, Bastiglia, Carpi e Modena arrivando a San Benedetto Po la sera del 22. Negli stessi giorni il corpo di spedizione brasiliana liberò Montese il 19 di aprile». E ci furono perdite umane, in questo contingente alleato, «che non vengono mai ricordate mentre altri combattenti lo sono eccome. Parliamo - puntualizza Malaguti - di 39 uccisi e 90 feriti tra le truppe alleate nella Liberazione di Castelfranco, Nonantola, Ravarino, Bomporto e Bastiglia, mentre nella Liberazione della città di Modena si contano altre 10 vittime». 'Credo di aver fatto un lavoro completo - chiude Malaguti -, sposando in sostanza le tesi espresse anche da Ermanno Gorrieri». 

Gianni Galeotti



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:126908
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:84976
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:42212
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:37678
Grandinata devastante su Modena: danni alle auto e alberi abbattuti
La Nera
22 Giugno 2019 - 15:59- Visite:33800
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:32611
Politica - Articoli Recenti
Volta Pagina: 'Accordo ItalPizza? Il ..
'Ora qualcuno pretende di cancellare questa storia, se non di ..
18 Luglio 2019 - 20:09- Visite:197
Accordo ItalPizza, soddisfazione di ..
'Prima dei profitti milionari vengono i diritti, i salari e le tutele di ..
18 Luglio 2019 - 18:07- Visite:223
Ora i leghisti si interrogano: 'Che ..
Soranna. 'Operazione chirurgica, hanno addirittura eletto la figlia del ..
18 Luglio 2019 - 12:49- Visite:634
Orrore di Reggio, Arcigay: 'Bieco ..
'Ci si scherma dietro alla tutela dei bambini per portare avanti ..
18 Luglio 2019 - 08:33- Visite:1428

Contattaci

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:126908
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:84976
Il nuovo Iper Esselunga aiuterà anche ..
E' la conclusione della Valutazione di Sostenibilità Ambientale e ..
19 Febbraio 2019 - 08:30- Visite:49325

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci