La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Liceo Muratori Modena, dal prof vino e dolci in classe per Bonaccini

La Pressa
Logo LaPressa.it

In una classe 5° del Muratori San Carlo un professore ha deciso di festeggiare con dolci e vino la vittoria di Bonaccini. Condanna di Fi e Azione studentesca


Liceo Muratori Modena, dal prof vino e dolci in classe per Bonaccini

'Apprendiamo con tristezza che in una classe 5° del Liceo Muratori San Carlo, un professore ha deciso di festeggiare con dolci e vino la vittoria di Stefano Bonaccini alle recenti elezioni regionali. Abbiamo deciso di attendere qualche giorno per parlare, perché a caldo la reazione avrebbe potuto dare adito a polemiche, non sul contenuto, ma sui toni'. Così in una nota Azione studentesca denuncia quanto accaduto lunedì scorso al Muratori all'indomani della notte elettorale che ha visto la vittoria alle Regionali in Emilia Romagna di Stefano Bonaccini.

'Riconosciamo che non ci sia nulla di nuovo in tutto ciò: al Tassoni siamo stati attaccati per le nostre attività. Con perfetta coerenza, oggi nelle classi si sboccia per l’esito di un’elezione. Ci rendiamo conto che il concetto di imparzialità politica all’interno degli Istituti sia troppo complesso da recepire, e ormai ne abbiamo preso atto, e appunto arrivare a manifestare il proprio pensiero politico senza usare alcun tipo di argomentazione, se non una bottiglia di spumante, è purtroppo una tristissima scelta perfettamente coerente con questa idea di imparzialità. In una scuola che parla sì di educazione civica, ma che poi aborra ogni forma di dibattito o confronto tra idee politiche diverse, voler imporre il proprio pensiero agli studenti credendosi immuni da giudizi dall’alto della propria figura di insegnante, è senz’altro una mossa da vigliacchi e non da professori - chiude Azione studentesca -.
Questa non-scuola non ci appartiene, noi crediamo ancora che gli studenti siano fuochi da accendere e non vasi da riempire. Aggiungiamo anche una cosa, non si beve vino in aula, sicuramente i genitori non saranno contenti di sapere che accade questo'.

Il tutto è stato immortalato anche con fotografie su Instagram da parte di una studentessa (qui sopra un frame).

'L’evidenza della scorrettezza del comportamento del docente è palese, ha dimenticato e frainteso il significato del termine educare, che ha confuso con il termine indottrinare, ci aspettiamo la condanna e dissociazione del gesto da parte della scuola - afferma Andrea Bernagozzi di Forza Italia Giovani -. Riconosciamo però che il problema sia più ampio, e che questo sia solo l’apice, perché se un docente si sente autorizzato a portare alcolici e dolci per festeggiare una vittoria politica, ci chiediamo quanti altri docenti hanno calpestato e ignorato la pluralità delle opinioni degli studenti. Parlare di attualità e fare informazione politica, per noi è un grande segno di libertà e democrazia, ma questo è possibile solo dal momento in cui si ha l’onesta di narrare i fatti e non dare opinioni, questo è il compito degli insegnanti, non difendere a spada tratta la propria ideologia, così facendo mancano al loro compito di educatori, e la democrazia arretra. La scuola non è un monopolio della sinistra e noi siamo nelle scuole proprio per evitare che ciò accada'. 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:132860
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:98085
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:73961
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:47369
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:47200
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:41929
Politica - Articoli Recenti
Salvini, Zaia, Fontana: tre punte per..
In tre hanno coperto tutte le casistiche, e ora si parla solo di loro: è questa la forza ..
29 Febbraio 2020 - 10:07- Visite:372
Turismo ed export, il CDM finisce ..
I provvedimenti del Consiglio dei Ministri terminato dopo la mezzanotte. Aiuti a famiglie ..
29 Febbraio 2020 - 08:58- Visite:103
Pieni poterI alla giunta: 'Iniziamo a..
La riunione al termine della seduta di insediamento della Assemblea legislativa che ha ..
28 Febbraio 2020 - 22:23- Visite:352
'Coronavirus, nessun focolaio, su ..
Il punto del neo assessore Raffaele Donini: '145 i contagiati e due i morti in regione. I ..
28 Febbraio 2020 - 19:06- Visite:353


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:132860
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:98085
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:73961
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:68591