La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Modena Nord, dopo l'inceneritore le Fonderie: ecco qual è l'impatto

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Comitato Modena Salute Ambiente sull'ipotesi di delocalizzazione a Navicello


Modena Nord, dopo l'inceneritore le Fonderie: ecco qual è l'impatto

Trasferire le fonderie nell’ area Nord del Comune di Modena (grosso modo si intende l’area del Comune di Modena  a nord della via Emilia), significa sommare le emissioni in atmosfera delle fonderie a quelle dell’inceneritore, oltre a tutte le altre attività già presenti nei comparti Modena Nord, Torrazzi e Modena Est. L’ampiezza e significatività di area di ricaduta delle emissioni inquinanti dell’inceneritore è stata confermata dal Tar di Bologna con la sentenza n.3365 del 2007, area che comprende anche i Comuni di Nonantola, Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Soliera e Castelfranco E. oltre a Modena. A seguito di tale sentenza, ai suddetti Comuni è stato richiesto  il loro esplicito consenso all’arrivo delle emissioni inquinanti dell’ inceneritore sul loro territorio,  consenso allora fornito. In tema di salute ed emissioni dell’inceneritore,  il comunicato ufficiale della Regione E.R. del 02-12-2011  segnala a seguito della ricerca Moniter: “ un modesto eccesso di Linfomi non Hodgkin a Modena” che “…nel suo insieme l’impatto degli inceneritori è contenuto, ma non è nullo…”

Questo il pesante quadro generale dell’area Nord del Comune di  Modena. Meglio di mille parole quando in questo contesto…


Si pensa di aggiungere qualcosa del genere…



Generando un impatto così:



In questo quadro di pesante inquinamento atmosferico nell’area Nord, sarebbe necessaria estrema cautela anche solo a ipotizzare l’inserimento di nuove fonti emissive.  Invece a Modena, il 30-03-2018, la delibera di Giunta n.130/2018 indica  Navicello,  come prossimo sito delle fonderie, passando tale indicazione alle Fonderie Cooperative per le successive fasi progettuali e autorizzative. Tale indicazione è basata anche su uno specifico Studio del Comune di Modena del 26-03-2018. 

In questo studio NON viene in alcun modo preso in considerazione l’inquinamento atmosferico generato sia dall’inceneritore che dalle altre fonti inquinanti già presenti quali zincature e logistica. Chiediamo che questa “assenza” venga sanata e considerata nel processo di valutazione della nuova area, anche in una ottica di equa ripartizione dei carichi ambientali nel territorio del Comune di Modena.

Nello Studio vengono valutati ben 8 possibili siti nel Comune di Modena e di ognuno si elencano i pro e i contro per una decina di caratteristiche, ad esempio dimensioni dell’area, distanza dalle autostrade, fonti energetiche...  Non si trova, tra i motivi presi in considerazione nella valutazione del sito, l’inquinamento atmosferico: 
1- Le emissioni dell’impianto stesso e le relative ricadute sui residenti e sulle colture.
2- La somma delle suddette emissioni con le altre preesistenti  in zona: le zincature,  l’inceneritore più grosso dell’Emilia Romagna, le discariche,  per poterne valutare l’effetto sulla salute delle persone.
In questo modo, per i residenti, si vanifica ogni speranza di miglioramento di qualità dell’aria, processo cominciato faticosamente una ventina di anni fa con la chiusura delle Fonderie Riunite, delle Acciaierie Ferriere e delle Fonderie Corni, tra le zone Sacca e Crocetta, attività che uscite dalla porta rientrano dalla finestra.  
Ci sono molti altri importanti elementi da considerare: la necessità effettiva di fare questo investimento di realizzazione di una nuova fonderia,  il consumo di suolo agricolo a vocazione di qualità e l’impatto sulle colture locali, oltre all’impatto degli inquinanti sul territorio dei Comuni limitrofi, Nonantola in particolare.

Silvano Guerzoni - presidente Comitato Modena Salute Ambiente


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144773
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103184
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55525
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51176
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43855
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43267
Politica - Articoli Recenti
Moto Gp, il giorno di Morbidelli e ..
Beffa per Rossi, quarto, passato all'ultimo giro da Mir. Sul circuito Marco Simoncelli di ..
13 Settembre 2020 - 15:00- Visite:71
Polizia locale, tanti modenesi alla ..
Importante la delegazione modenese con il segretario provinciale Federico Coratella in ..
13 Settembre 2020 - 13:53- Visite:272
Barozzi, confermata protesta lunedì ..
I genitori, gli studenti e i docenti del Barozzi di Modena confermano le due giornate di ..
12 Settembre 2020 - 16:35- Visite:712
Seta, sciopero Usb in attesa della ..
'A fine giugno Seta ha presentato una bozza di accordo di secondo livello per i nuovi ..
12 Settembre 2020 - 12:41- Visite:494


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144773
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103184
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76525
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71267