Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

'Nuova GLS, ascoltate i cittadini e spostatela di 100 metri'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sinistra Italiana chiede al Comune una soluzione per autorizzare la realizzazione del nuovo polo logistico GLS dall'unica area verde della zona nord ad una delle tante degradate, abbandonate e cementificate che la circondano. E il 5 novembre a chiederlo saranno i cittadini con corteo e presidio.


'Nuova GLS, ascoltate i cittadini e spostatela di 100 metri'

E stavolta i Comitati sfileranno nella zona nord della città, dal retro della stazione al martoriato viale Gramsci e poi all’area verde del previsto insediamento GLS. Non sono contrari alla nuova costruzione ma solo a farla sorgere proprio sull’ultimo lembo di verde rimasto in zona.

Non tema il vicepresidente di Confindustria, Valter Caiumi che ha tuonato contro chi ha criticato quell’insediamento: “Non bisogna fermare il progresso”. A lui rispondiamo “...ben venga il progresso ma spostiamolo di 100 metri”. Bisogna spostarlo per non compromettere la già degradata zona di viale Gramsci.

L’area dove dovrebbe sorgere l’insediamento logistico GLS, infatti, è uno dei pochi terreni verdi esistenti in zona Gramsci mentre, al confine con quell’area, ci sono enormi spazi totalmente inutilizzati dove malinconicamente giacciono da anni capannoni abbandonati e fatiscenti, tutte aree facilmente accessibili dalla tangenziale.

Non è sostenibile che lo spostamento dell’insediamento della GLS pochi metri più in là possa ‘fermare il progresso’.

In realtà scegliere l’area sbagliata non è un errore dell’impresa ma della Giunta comunale che avrebbe il compito di indicare dove fare sorgere i nuovi insediamenti, un compito specifico dell’urbanistica. E quando il Comune abdica ai suoi compiti, quando in una zona martoriata come quella di viale Gramsci si sbaglia ancora ecco che la popolazione insorge e chi non ne può più di vivere in un ambiente degradato protesta anche fragorosamente.

Per questo appoggiamo la marcia di domenica 5 novembre di tanti cittadini indignati.
Chiediamo al sindaco Muzzarelli di ascoltarli e spostare l’insediamento GLS di soli pochi metri, sui terreni già compromessi ed abbandonati di via del Mercato proprio di fianco all’area verde che si distruggerebbe. È possibile farlo mantenendo la funzionalità del nuovo insediamento.

Nell'immagine, circondata in rosso, l'area verde dove dovrebbe essere costruito il nuovo impianto logistico della GLS e, in giallo, l'area dell'ex mercato bestiame, urbanizzata ma abbandonata al degrado da più di dieci anni e l'area dell'ex Pro-Latte, abbandonata da 15 anni ed oggi trasformata in una discarica abusiva a cielo aperto da 14.000 metri quadrati.





Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Politica - Articoli Recenti
Elezioni regionali in Sicilia, ..
Secondo è Cateno De Luca, di Sicilia Vera, segue l'eurodeputata del Pd Caterina Chinnici
26 Settembre 2022 - 19:09
Enrico Aimi manca la riconferma di un..
'Desidero complimentarmi con Enza Rando per la vittoria conseguita, augurandole un buon ..
26 Settembre 2022 - 17:35
Salvini: 'Pagati i due anni al ..
Il leader della Lega commenta il voto e quel 9% che scontenta i militanti
26 Settembre 2022 - 15:12
Senato Emilia Romagna: ecco gli ..
La Lega elegge un senatore in Regione e Lucia Borgonzoni dovrebbe avere la meglio sul ..
26 Settembre 2022 - 14:09
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58