La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Ospedale Pavullo, nel Pal del 2011 il punto di non ritorno

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'ex Sindaco Canovi e il Presidente della Provincia sposarono il delicato passaggio a 'ospedale di prossimità' che nonostante le rassicurazioni con note stampa congiunte, avrebbe ridotto funzioni e reparti. Gaetano Vandelli (Comitato Pavullo 95): 'In quell'anno sancito il graduale impoverimento'


Ospedale Pavullo, nel Pal del 2011 il punto di non ritorno

L'ultimo corteo a difesa dell'apertura del punto di nascite di Pavullo è voluto andare ben oltre alla critica rispetto alla chiusura prevista di un singolo reparto, con tutte le funzioni connesse, ritenute fondamentali per tante mamme , soprattutto dell'alto Frignano che non vogliono rassegnarsi ad essere obbligate di essere trasferite a due ore di distanza di strada da casa per partorire, anche se di parto naturale.

Perché se questa chiusura (che molti ritengono irrevocabile nonostante la richiesta di deroga avanzata dalla Regione al Ministero) viene contestualizzata nella trama che ha interessato negli ultimi anni il locale ospedale, così come negli anni precedenti ha interessato gli ospedali di Castelfranco Emilia o Finale Emilia, oggi trasformati in Case della salute ed in ambulatori specialistici, allora la prospettiva cambia. Una prospettiva che si fonda su ciò che è stato (o meglio non è stato), e che ieri sera, nel corso delle dichiarazioni degli esponenti dei comitati, al termine di quel corteo che ha unito più di 400 persone per non spegnere l'attenzione su quanto succederà con la chiusura del punto nascite, è riemersa in tutta la sua chiarezza.

Una prospettiva che riporta a quei timori e a quei dubbi che nel 2011 i comitati di Pavullo espressero al sindaco Canovi e che lo stesso ex Sindaco PD e il Presidente della Provincia, nonché della Conferenza provinciale Sanitaria, Emilio Sabattini, disse di avere fugato dopo avere parlato con gli stessi comitati.

Era il periodo dell'approvazione del Pal (Piano Attuativo Locale, strumento con il quale si ridisegna e si riorganizza la sanità a livello provinciale), quando il sindaco Canovi sposò a pieno (tanto da sancire la propria posizione favorevole in un comunicato stampa congiunto con Sabattini), l'indirizzo e la volontà politica che sanciva il passaggio dell'ospedale di Pavullo ad 'ospedale di prossimità'. Perché le cose e le scelte hanno una paternità e hanno nomi e cognomi che servono a dare oltre alle responsabilità, un senso e una visione più ampia su ciò di cui si parla.

Di Gaetano Vandelli, referente del comitato Pavullo '95, la volontà di inquadrare la battaglia per la sopravvivenza del punto nascite all'interno di un processo di 'graduale impoverimento dell'ospedale', continuato, da quell'ormai lontano 2011, dalla chiusura del reparto di geriatria, pochi mesi dopo le rassicurazioni dell'allora sindaco Canovi e del Presidente della Provincia Sabattini.

Di seguito l'intervento di Gaetano Vandelli, esponente del Comitato Pavullo '95 al termine del corteo che ha riunito più di 400 persone davanti all'ospedale di Pavullo.



Ci scusiamo per la cattiva qualità delle immagini dovuta alla scarsa illuminazione.

 

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:35176
'Neonato morto: col punto nascite di Pavullo aperto, rischio ridotto'
La Provincia
02 Novembre 2017 - 20:41- Visite:16033
Da Pavullo a Sassuolo per distacco di placenta, muore il neonato
La Nera
29 Ottobre 2017 - 19:11- Visite:14737
Punti nascite chiusi, a Castelnovo Monti il sindaco Bini alza le mani
Oltre Modena
03 Novembre 2017 - 16:51- Visite:12625
'Dramma neonato morto e chiusura Pavullo: malafede, ignavia, ..
Parola d'Autore
31 Ottobre 2017 - 06:59- Visite:12385
Neonato morto, Sergio Venturi spiega i trentanove minuti che hanno ..
La Nera
31 Ottobre 2017 - 11:50- Visite:12082
Politica - Articoli Recenti
'Tassa sui contanti? Se passa vado a ..
La promessa del consigliere regionale Andrea Galli che affida il suo ..
16 Settembre 2019 - 17:41- Visite:181
Pizzarotti gela Bonaccini: 'Dove c'è il..
'Non dimentico la coerenza e quindi dove c'è Bugani non ci sono io. Questa..
16 Settembre 2019 - 17:31- Visite:412
Regionali, Fdi sfida Lega: candidato ..
A differenza della candidatura spot di Meluzzi, stavolta con Bignami (nel ..
16 Settembre 2019 - 17:01- Visite:200
Anche i consiglieri comunali tornano sui..
Dopo due mesi di pausa, ripresa 'soft' dell'attività del Consiglio ..
16 Settembre 2019 - 16:05- Visite:129


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:128393
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:89968
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:59249
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:51705

Feed RSS La Pressa


Contattaci

Feed RSS La Pressa