Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Provincia, caos Pd: i cattolici mollano Braglia, presidente sarà Tomei

La Pressa
Logo LaPressa.it

Questa mattina la riunione decisiva in casa Pd con Fava e i capigruppo. Vince la linea Muzzarelli. Boschini resta imparziale, puniti i richettiani


Provincia, caos Pd: i cattolici mollano Braglia, presidente sarà Tomei


'Non è tempo per noi che non ci svegliamo mai'. Il sindaco di Palagano Fabio Braglia sceglie Ligabue per esprimere tutta la sua delusione. Il Pd, il suo Pd, la sua corrente cattolica, dopo averlo corteggiato lo ha tradito.  Presidente della Provincia di Modena non sarà infatti il sindaco di Palagano, ma sarà Giandomenico Tomei, il sindaco di Polinago, l'uomo che Giancarlo Muzzarelli voleva, che gli ex Ds volevano, per punire non tanto Braglia, ma Matteo Richetti che ha pergiunta (colpa massima) osato candidarsi alla segreteria nazionale.
E' finita così, con l'ennesima lite per una poltrona in casa Pd. Per una poltrona peraltro occupata senza compenso, ma comunque un posto di potere che gli ex Ds non volevano cedere ai richettiani.
Il segretario Davide Fava ci ha provato a trovare una sintesi.
Ieri ha incontrato in Consiglio comunale a Modena il gruppo Pd e stamattina ha convocato il vertice decisivo con capigruppo Pd della provincia e con l'intera segreteria provinciale. Un vertice conclusosi con la spaccatura totale: i richettiani capitanati dall'inossidabile Paolo Negro, sono usciti con le ossa rotte. Braglia, primo ad essersi dichiarato disponibile al ruolo di presidente della Provincia di Modena, primo a ottenere i favori dell'area cattolica (al quale spettava la poltrona) è stato fatto fuori. Inaccettabile per gli ex Ds e per Muzzarelli la sua fedeltà a Richetti. I richettiani, delusi, oggi hanno anche puntato il dito contro Francesca Maletti, incapace a loro dire di fare sentire la sua voce. In realtà, a quanto pare, la Maletti il suo appoggio a Braglia l'ha dato. Così come l'ex presidente della Provincia Emilio Sabattini. A restare completamente imparziale semmai è stato l'altro leader cattolico modenese, il consigliere regionale Pd Giuseppe Boschini che ha preferito compiacere Muzzarelli. E proprio nei suoi confronti si è concentrata molta della delusione di Braglia.
Giandomenico Tomei dunque sarà il candidato ufficiale del Pd per il ruolo di presidente della Provincia alle elezioni del 31 ottobre. Scontata a questo punto la sua vittoria, trattandosi - come noto - di elezioni di secondo grado. Saranno infatti 707 gli elettori, tutti i sindaci e consiglieri comunali modenesi.
E con Tomei di fatto Muzzarelli, costretto a non ricandidarsi per legge, si garantisce il mantenimento del controllo dell'ente provinciale.

Giuseppe Leonelli



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Politica - Articoli Recenti
Meloni a un passo da Palazzo Chigi, ..
Letta e Salvini ora vedono fortemente compromessa la loro leadership
26 Settembre 2022 - 00:58
Affluenza, calo rispetto al 2018 è ..
In provincia di Modena l'affluenza alle 23 è del 73,1% contro il 79% di quattro anni fa. ..
26 Settembre 2022 - 00:19
Exit poll: il centro-destra stravince..
Pieno di voti per FDI, primo partito (23-27) , PD segue con una forchetta tra 18 e 22%. Calo..
25 Settembre 2022 - 23:31
Affluenza, dopo l'exploit di ..
Alle 19 in provincia di Modena ha votato il 60,4% contro il 65,9% del 2018
25 Settembre 2022 - 20:57
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58