Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Referendum riduzione dei parlamentari: Articolo Uno Modena dice No

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Le sorti del Governo, specie in una perdurante situazione di crisi sanitaria, economica e sociale, sono del tutto indipendenti dall'esito di un referendum'


Referendum riduzione dei parlamentari: Articolo Uno Modena dice No

'Il 20 e 21 settembre saremo chiamati a decidere sulla riduzione di 1/3 dei parlamentari. Il taglio, di per sé, non è una proposta contro la Costituzione o contro i principi di democrazia. Lo diventa se non è preceduto da una legge elettorale che assicuri la rappresentanza e da altre modifiche della Costituzione (si pensi alla platea degli elettori per la Presidenza della Repubblica)'. Così in una nota Articolo Uno Modena.
'All'atto della formazione del Governo Conte II la nostra rappresentanza parlamentare, Liberi e Uguali (LeU), firmò un accordo che prevedeva, appunto, una legge elettorale proporzionale, una modifica del sistema di votazione per il Senato (oggi su base regionale) e della platea per la elezione della Presidenza della Repubblica. A distanza di un anno nulla di quanto pattuito ha visto un reale avanzamento, e l’avvio della discussione di una proposta di legge elettorale calendarizzato il 28 settembre non è di certo sufficiente - chiude Articolo Uno -. In questa situazione la Direzione Provinciale non ritiene ci siano le condizioni per esprimere un voto positivo, perché provocherebbe un ulteriore depauperamento della rappresentanza, già fortemente ridotta per altri livelli istituzionali (Circoscrizioni sotto i 250.000 abitanti, Province, riduzione del numero dei consiglieri comunali) e porterebbe le Regioni ad avere un peso eccessivo nella elezione della Presidenza della Repubblica. Siamo consapevoli che qualcuno, la destra e parte del centro-sinistra che spinge per un 'governo di unità nazionale', vuole utilizzare il referendum per indebolire o mettere in crisi il Governo e l'alleanza che lo sostiene. Questa associazione è inaccettabile: le sorti del Governo, specie in una perdurante situazione di crisi sanitaria, economica e sociale, sono del tutto indipendenti dall'esito di un referendum su una materia costituzionale, per sua natura trasversale. Il 20 e 21 settembre siamo chiamati ad esprimerci su un quesito semplice e importante, la riduzione dei parlamentari, non su altro. E noi, pur nella libertà di voto di ogni iscritto/a sui temi costituzionali, a quel quesito indichiamo di votare No'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:182476
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174536
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109061
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76160
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70524
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64297

Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12320
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16592
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13987
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13068
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21797
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16592
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13987
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13237