Regionali, Salvini incorona la Borgonzoni: è lei l'anti-Bonaccini
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Regionali, Salvini incorona la Borgonzoni: è lei l'anti-Bonaccini

La Pressa
Logo LaPressa.it

E il leader della Lega attacca sulla data del voto: 'Bonaccini fissi la data il prima possibile'. Il governatore emiliano replica: 'Io rispetto la legge'


Regionali, Salvini incorona la Borgonzoni: è lei l'anti-Bonaccini
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Alla fine l'investitura, come previsto, è arrivata oggi. Sarà Lucia Borgonzoni la sfidante di Bonaccini alle prossime regionali. Matteo Salvini ne ha parlato oggi a Ferrara (tra poco sarà a Sassuolo) a margine di un incontro con il neo sindaco Alan Fabbri e con altre autorità cittadine. Sarà Borgonzoni la candidata? 'Penso che Lucia sia una delle più in gamba. Poi ne parleremo con gli altri, però penso che potrebbe fare molto bene', afferma il vicepremier rispondendo ai cronisti.



'Se posso fare una domanda rispettosa ed educata, una richiesta da cittadino, evidentemente, e non da ministro al governatore Stefano Bonaccini, è che fissi la data del voto il prima possibile - aggiunge Salvini -. Trascinare una legislatura scaduta per garantire qualche settimana di stipendio a consiglieri e assessori non mi sembra rispettoso.

Quindi votammo a novembre cinque anni fa, mi sembrerebbe rispettoso rivotare a novembre alla scadenza dei cinque anni e non scavallare l'anno nuovo per guadagnare qualche mese di tempo'. Detto questo, 'poi decide lui, la scelta spetta a lui', aggiunge Salvini riferendosi a Bonaccini: 'Io mi aspetto che gli emiliano-romagnoli possano votare il prima possibile'. 

Immediata la risposta di Bonaccini.  In Emilia-Romagna 'andremo a votare nel pieno rispetto di ciò che prevede la legge, che Salvini, nella veste di ministro, sono certo conoscerà. Nell'interesse esclusivo di tutti gli emiliano-romagnoli, a prescindere dagli schieramenti politici. La domanda del 'cittadino' Salvini e' legittima e ho già risposto molte altre volte e ovviamente sempre educatamente'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06