La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Salvini, il 26 gennaio possiamo fare la storia in ER

La Pressa
Logo LaPressa.it

Bonaccini: mano tesa al M5s, proviamo a fare l'accordo


Salvini, il 26 gennaio possiamo fare la storia in ER
'Segnatevi bene la data: 26 gennaio 2020. Si puo' scrivere una pagina di storia, dopo 50 anni di governo della sinistra avrete la possibilita' di cambiare'. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, durante una diretta su Facebook. 'Una buona notizia per gli emiliani e i romagnoli- ha esordito Salvini- il Pd si e' finalmente degnato di spiegare quando potranno votare per la Regione Emilia-Romagna. Almeno il diritto di voto voi ce l'avrete, ad altre decine di milioni di italiani e' stato negato'. Tra i suoi appuntamenti nei prossimi giorni Salvini lancia anche quello di domenica mattina a Bologna: 'Ragazzi, si parte verso una strada di liberazione, bellezza, di merito, di trasparenza anche in Emilia-Romagna. Casi come quelli di Bibbiano dovranno rimanere archiviati nei libri di storia'.

'Il codardo di Bonaccini indice le elezioni in Emilia-Romagna a fine gennaio, invece che a novembre. Chi ha paura del voto sa di avere governato piu' per suoi interessi politici che per l'interesse dei cittadini che rappresenta'. Lucia Borgonzoni, via social, attacca duramente l'attuale presidente dell'Emilia-Romagna per l'indizione del voto per le regionali a fine gennaio prossimo.

Bonaccini 'cerca accordi, scappa e cambia look, ma prima o poi dal voto dovra' ripassare anche lui... ci vediamo il 26 gennaio'. La data del voto, prende invece atto il vicepresidente dell'Assemblea legislativa regionale Fabio Rainieri, anch'egli leghista, e' 'finalmente arrivata dopo mesi di tentennamenti dovuti non tanto alla volonta' del presidente Bonaccini di assicurare il bene comune, ma al calcolo delle convenienze politiche sue e del Pd per scegliere il momento secondo loro piu' favorevole'. 

E se da una parte i leghisti commentano la data del voto come un prender tempo da parte del presidente della regione Emilia-Romagna, Bonaccini, dall'altra lo stesso Bonaccini apre ancora una volta ai pentastellati: 'Se si vuole provare, io sono disponibile. E penso che andrebbe fatto. Se non sara' possibile avversari come prima. Ma io credo che bisognerebbe provarci'.

Bonaccini quindi tende ancora una volta la mano ai 5 stelle per un accordo. 'Non credo alle alleanze fatte solo per battere gli avversari- ribadisce Bonaccini- perche' dopo pochi mesi di governo rischiano di crollare sotto cio' che non hai condiviso e di prendere in giro i cittadini. Credo invece che, aperta una nuova stagione a livello nazionale, si possa anche qui, tra forze che si sono contrapposte, valutare se dare un segno di governo che possa vedere un avvicinamento'.

In Emilia-Romagna, ricorda Bonaccini, 'stiamo costruendo un centrosinistra piu' largo e portiamo in dote un'esperienza di governo inedita, molto piu' allargata a sinistra, senza mezza giornata di crisi'. Dunque, ribadisce il presidente, 'se i 5 stelle vorranno sedersi intorno a un tavolo saranno i benvenuti. Secondo me abbiamo piu' cose che ci uniscono di quelle che immaginiamo'. In questi anni di legislatura, concede Bonaccini, 'ci sono stati punti di difficolta' vera. Ma io conosco solo il modo di tentare di accordarsi condividendo un programma'. 

Bonaccini ne parla questo pomeriggio a Bologna, a margine dell'incontro in Regione sull'autonomia col ministro Francesco Boccia.

Coi cronisti, il presidente torna anche a rispondere alla leghista Lucia Borgonzoni, che lo ha attaccato sulla data del voto scelta. 'Ho visto una risposta di una possibile mia avversaria abbastanza maleducata- afferma Bonaccini- non replico con quei toni. Dico che tenere in ostaggio qualcuno lo fanno solitamente i criminali. Noi non solo non teniamo in ostaggio l'Emilia-Romagna, ma permettiamo a chiunque fara' il presidente di Regione di poter da subito governare con capacita' di spesa e non coi limiti imposti dall'esercizio provvisorio, come capito' a me la volta precedente'.

In poche parole, spiega Bonaccini, si vota a gennaio in modo da approvare il bilancio 2020 della Regione, 'per dare la certezza che parta immediatamente la nuova legislatura. Anche il presidente della Corte d'appello ha voluto condividere questa valutazione'. E aggiunge: 'Se proprio dovessi stare a cio' che avrebbe potuto non dico favorirci, ma certamente non danneggiarci, visti i diversi sondaggi che girano, ai quali peraltro non ho mai creduto, forse ci sarebbe convenuto andare al voto il prima possibile. A me interessa l'Emilia-Romagna, non mi interessa il destino di Bonaccini o di qualcun altro o delle coalizioni'.

Dunque, afferma il presidente, 'due mesi in piu' o in meno non ci cambia la vita o ci toglie il sonno. Sara' una sfida che mi auguro sia la piu' civile possibile. Non mi sentirete mai una parola offensiva verso gli avversari, perche' dobbiamo uscire da questo teatrino un po' surreale che vede ogni giorni i politici prendersi a insulti. Ne va della qualita' della nostra democrazia', conclude Bonaccini.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101864
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75586
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Trasporti e dintorni
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70287
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51127
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48161
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43278
Politica - Articoli Recenti
Modena, riapertura scuole: proposte ..
Un ordine del giorno sulle misure per la riapertura delle scuole a settembre a prima firma ..
02 Luglio 2020 - 17:47- Visite:302
Coronavirus, in Emilia Romagna le ..
Già utilizzati quasi 35 milioni di euro, soprattutto per l'allestimento di posti letto ..
02 Luglio 2020 - 13:40- Visite:260
Maranello, puntine gettate in strada ..
a segnalazione è arrivata al comando da un cicloamatore, che ha forato gli pneumatici della..
02 Luglio 2020 - 11:38- Visite:1589
Barcaiuolo attacca 'totem' Avis: 'Non..
'Si creano assembramenti e l’utenza può recarsi presso le strutture della provincia senza..
02 Luglio 2020 - 10:20- Visite:420


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:141893
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101864
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75586
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70287