La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Sanità privata in sciopero: lunedì presidio a Villa Igea

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sciopero regionale di CGIL CISL UIL funzione pubblica. Il contratto è scaduto da oltre 10 anni. Riguarda 700 professionisti attivi in 7 grandi strutture della provincia


Sanità privata in sciopero: lunedì presidio a Villa Igea
Con #temposcaduto CGIL CISL e UIL funzione pubblica hanno lanciato oggi in rete e presso il quartier generale della CGIL di Piazza Cittadella a Modena lo sciopero regionale per l'intera giornata di lunedì 28 gennaio.
Riguarderà oltre 700 lavoratori e lavoratrici della sanità privata per rivendicare il rinnovo del contratto di lavoro scaduto da 12 anni. Presidi territoriali saranno attivati in tutte le province. 'A Modena - ricorda Patrizia de Cosimo della Uil funzione pubblica - il presidio si terra dalle 9:30 alle 11:30 davanti alla casa di cura accreditata Villa Igea dove sono attesi oltre 100 tra lavoratrici e lavoratori'.

La mobilizzazione coinvolge oltre 7500 occupati nel settore della sanità privata a livello regionale, circa 700 in provincia di Modena. Un settore che gestisce il 25% dei posti letto pubblici generando oltre 730 milioni di fatturato (dati Aiop).
A Modena gestiti in 7 strutture sanitarie accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale. Tra queste l'Hesperia Hospital, Casa di Cura Villa Igea, Casa di Casa di di Cura Fogliani, ospedale Villa Rosa, Poliambulatorio Chirurgico Modenese e Villa Pineta di Gaiato di Pavullo.

La categorie dei lavoratori coinvonti sono infermieri, personale tecnico sanitario, operatori socio sanitari, amministrativi. Impiegati nelle strutture nelle quali vengono applicati i contratti nazionali di Aris (Associazione religiosa istituti socio sanitari è di Aiop (Associazione Italiana ospedalità privata). 'Si tratta di un settore - ha affermato Chiara Malagola della CGIL funzione pubblica,  il cui contratto di lavoro scaduto nel 2007. Da allora i dipendenti non hanno avuto nessun aumento economico e nessun riconoscimento professionale malgrado sia evidente come queste aziende garantiscono prestazioni pubbliche ai cittadini attraverso il fondamentale lavoro di infermieri tecnici operatori socio sanitari e personale amministrativo'

'Una situazione grave - ha affermato il referente Uil Funzione Pubblica Giuseppe Belloni - nonostante il mercato della salute e le aziende in questione presentino bilanci tutt'altro che in passivo, garantiti anche dalla certezza della committenza pubblica. Per questo il rifiuto del rinnovo del contratto è oggi inaccettabile. Così come lo è il fatto che negli ultimi anni è quasi sempre mancato il doveroso riconoscimento della produttività ai dipendenti che oggi rivendicano un giusto salario e la valorizzazione del personale e delle loro funzioni professionali'.

CGIL CISL e Uil respingono la posizione delle aziende che vorrebbero prima avere aumenti sulle tariffe dell'accreditamento per poi riconoscere l'aumento ai lavoratori.  'Gli utili evidenziati dalle aziende - affermano i sindacati -  ad oggi non evidenziano alcune crisi del settore'

' Inoltre, chiudono i rappresentanti della triplice sindacale, In questi anni le aziende non si sono fermate alla riorganizzazione, con turni sempre più intensivi è sempre maggiore flessibilità, delle strutture, ma hanno chiesto ulteriori sforzi agli agli operatori e professionisti che si sono visti anche caricare gli ulteriori oneri economici come l'obbligatorietà dell'iscrizione agli ordini e la richiesta di assicurazione obbligatoria professionale per colpa grave . Che si è tradotto in un impoverimento degli stipendi che non solo va fermato ma che deve recuperare il potere di acquisto, senza contare il danno di natura previdenziale sulle future pensioni'


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:49748
Farmacie comunali, Coop Alleanza 3.0 in crisi ora vuol vendere
Economia
12 Ottobre 2018 - 17:33- Visite:18235
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:13609
Art1: 'Castelfrigo porta le nuove schiavitù sulle nostre tavole'
Economia
28 Ottobre 2017 - 11:05- Visite:13284
Lutto nel mondo sindacale, è morto a 51 anni Claudio Zucchi
La Nera
23 Ottobre 2017 - 12:24- Visite:12065
Sciopero generale autotrasportatori, consegne bloccate per due giorni
Trasporti e dintorni
29 Ottobre 2017 - 22:43- Visite:11736
Politica - Articoli Recenti
'Più soldi per accoglienza ed ..
Le proposte del Ministro dell'Interno Lamorgese per smantellare il decreto sicurezza ..
18 Febbraio 2020 - 00:24- Visite:32
'Rave party anarchici: minacce di ..
'Noi non ci abitueremo mai a chi scrive su un muro di voler sparare a Salvini, di volere ..
17 Febbraio 2020 - 17:17- Visite:1051
'Cattolici nel Pd, ha totalmente ..
'A pochi interessa dell'orientamento sessuale della Schlein, come da lei dichiarato ..
17 Febbraio 2020 - 09:04- Visite:696
Caso Schlein, lobbismo e ostentazione..
Un po' come con Achille Lauro: noto ai più per i cazzotti in faccia e che dopo un paio di ..
16 Febbraio 2020 - 18:40- Visite:974


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:132518
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:97898
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:73793
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:68462