Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Punti Incrociati
articoliPolitica

Super Green Pass per lavorare: la Lega si sveglia e pone argine alla follia

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'Italia sarebbe stata il primo Paese a vietare il lavoro a chi ha scelto, senza commettere alcun reato, di non vaccinarsi


Super Green Pass per lavorare: la Lega si sveglia e pone argine alla follia

La partita non è ancora chiusa, ma stavolta la linea del Governo Draghi sembra non passare. La follia del super Green Pass per lavorare, di fatto l'obbligo vaccinale per tutti i lavoratori, sembra non verrà approvata nel Consiglio dei Ministri di oggi. A porre un freno è stata la Lega con anche il 'governista' Giorgetti che si è posto di traverso rispetto al premier.
L'Italia sarebbe stata il primo Paese a vietare il lavoro a chi ha scelto, senza commettere alcun reato, di non vaccinarsi. Una misura che di colpo rischierebbe di lasciare senza lavoro 4-5 milioni di italiani, sospesi senza una legge che obbliga di vaccianarsi.
Tra le ipotesi in campo in vista del Cdm di stasera vi sarebbe l'obbligo vaccinale per i soggetti fragili e per gli over 60: sono 1,2 milioni gli italiani in questa fascia d'età ancora senza iniezione.
In alternativa l'estensione del super Green Pass per i lavoratori più a contatto col pubblico.
Il Super green pass per tutti i lavoratori vedeva la contrarietà non solo della Lega, ma anche del M5S, mentre il fronte Pd era compatto nel chiederlo.
Sul fronte scuola ci sarà probabilmente una revisione del numero di contagi che fa scattare la dad per tutta la classe, con un aumento soprattutto per fasce di età che hanno una copertura vaccinale più elevata. La proposta delle Regioni prevede lo stop alla frequenza con un solo alunno positivo; la sogl a è aumentata a due per le scuole primarie e secondarie di primo grado per gli studenti di età inferiore ai 12 anni e a tre per i maggiori di 12 anni.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Politica - Articoli Recenti
Modena, esami di maturità per oltre ..
'Auguro a tutti di dare il meglio e di impegnarsi al massimo e sono certo che il nostro ..
20 Giugno 2022 - 12:18
Ex Fonderie, tutto fermo, e ..
La risposta in Consiglio Comunale ad una interrogazione del consigliere dei FDI - PDF Elisa ..
20 Giugno 2022 - 09:28
Di Maio: 'Il M5S mette in difficoltà..
'Lasciatemi dire che, da ministro degli Esteri, davanti a questa terribile guerra rivendico ..
19 Giugno 2022 - 22:35
Ancora imbarazzo Usa, presidente ..
L'incidente ha ricordato a molti quello di aprile quando Biden, terminato un comizio ..
19 Giugno 2022 - 10:35
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58