Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Udicon: 'Modena, bus sovraffollati: intervenire con urgenza'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Paldino (Udicon): 'Se non si risolve immediatamente il problema dei trasporti pubblici, le altre misure non hanno nessun significato'


Udicon: 'Modena, bus sovraffollati: intervenire con urgenza'

'E’ urgente intervenire sui bus. Il prima possibile'. L’appello arriva da Udicon Emilia-Romagna che sulla scia dei nuovi contagi di studenti nel modenese, concentra l’attenzione sul rischio affollamenti a bordo dei mezzi pubblici. 'Con l’allargarsi a macchio d’olio dei casi in tutte le scuole della provincia, con ad oggi circa 80 positivi in 13 istituti - fa sapere l’associazione -, è evidente che qualcosa, nel meccanismo fra scuola e trasporti, non funziona come dovrebbe. Una situazione sotto gli occhi di tutti che rischia di peggiorare drasticamente se non si prenderanno adeguati provvedimenti'.
Udicon Emilia-Romagna fa notare come 'rimane paradossale, infatti, la differenza di attenzione tra scuola e trasporti, dove nella prima i ragazzi hanno, giustamente, dispositivi di protezione e, per quanto possibile, rispetto del distanziamento sociale, mentre sono i secondi che preoccupano molti genitori, stando alle numerose segnalazioni che arrivano alla nostra associazione.

Riteniamo che sia assolutamente inutile compiere sforzi immani per fermare il contagio nelle scuole e più in generale fra la popolazione, se poi i ragazzi per tornare a casa vengono stipati come bestiame su autobus e corriere, senza distanziamento sociale, con il rischio sempre maggiore di veicolare il virus nelle famiglie, in particolare ai soggetti più anziani o fragili.
Il sovraffollamento dei mezzi è evidente, così come il rischio per la salute dei ragazzi prima di tutto, ma poco o niente si sta facendo a riguardo'. Udicon Emilia-Romagna caldeggia a riguardo alcune proposte, tra cui l’entrata scaglionata degli studenti negli istituti e l’utilizzo di personale di terra per guidare i ragazzi, vigilare sul fatto che le norme vengano rispettate, farli accedere nel numero corretto e con distanziamento sociale sui mezzi pubblici. Per quanto riguarda l’entrata scaglionata dei ragazzi, servirebbe maggior cooperazione fra gli istituti e i trasporti, ma questo sembra ancora un obiettivo irraggiungibile. 

'Come associazione e genitori preoccupati, chiediamo con forza alla Regione che vengano presi provvedimenti per tutelare maggiormente la salute dei ragazzi e ridurre l’espansione del virus, per non rendere nulli tutti i sacrifici fatti finora per arginarlo. Bene far rispettare rigorosi protocolli agli studenti nelle scuole, ma non ha molto senso poi mandarli negli autobus stipati ad alto rischio contagio – spiega Vincenzo Paldino, presidente di Udicon Emilia Romagna -. Se non si risolve immediatamente il problema dei trasporti pubblici, specialmente nelle ore pre e post scuola, le altre misure adottate per contenere il virus a scuola e fra i giovani non hanno nessun significato. A tal proposito, se non fosse possibile intervenire nei trasporti in tempi rapidi, come associazione chiediamo la possibilità di istituire la didattica a distanza, almeno per le scuole superiori e fino a quando non si riorganizzano i trasporti per evitare i disagi. Le istituzioni preposte facciano ognuna la sua parte in tempi veramente stretti se si vuole evitare il peggio'.  




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Biden di nuovo positivo al Covid: ..
La notizia della ricaduta è stata data dalla Casa Bianca che ha divulgato una nota del ..
31 Luglio 2022 - 00:02
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Covid, 4130 contagi in Emilia Romagna..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,5%
30 Luglio 2022 - 14:46
Covid, ancora 19 decessi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+1 ..
29 Luglio 2022 - 16:20
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39