La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
progettiQuelli di Prima

'Vaccini, con autocertificazione si ledono diritti dei più deboli'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le consigliere comunali Pd Federica Venturelli e Grazia Baracchi: 'Per i controlli usare l'archivio anagrafico regionale e non i Nas'


'Vaccini, con autocertificazione si ledono diritti dei più deboli'

In queste settimane, i carabinieri dei Nas si stanno presentando in diverse scuole modenesi per verificare la veridicità delle autocertificazioni sulle vaccinazioni obbligatorie degli alunni. In questo quadro, 'bisogna valutare l'uso dell'archivio anagrafico regionale come valido ed esclusivo strumento di controllo dell'assolvimento dell'obbligo vaccinale'. Lo suggeriscono al Comune di Modena  le consigliere comunali Pd Federica Venturelli (nella foto) e Grazia Baracchi, interrogando la giunta Muzzarelli sul tema. Posto che 'come Pd ci facciamo interpreti della preoccupazione e dello sconcerto delle famiglie', viene chiesto all'amministrazione 'quali azioni abbia intrapreso per garantire l'osservanza nei nidi dell'obbligo vaccinale previsto nella legge regionale', e 'se durante i controlli sulle autodichiarazioni siano state riscontrate irregolarità e se siano previsti controlli anche nelle scuole comunali'.

Al centro resta il decreto Milleproroghe, che consente di presentare un'autocertificazione per far entrare i bambini a scuola 'scavalcando, di fatto, per un altro anno, l'obbligo di vaccinazione', continuano le consigliere dem domandando 'come sia effettivamente la situazione nelle scuole modenesi'. In ogni caso, 'il provvedimento contenuto nel Dl Milleproroghe- assicurano Venturelli e Baracchi- lede i diritti dei più deboli, ovvero i bambini immunodepressi, affetti da patologie croniche e da tumori, che non potranno andare a scuola perche' rischiano di essere contagiati dai compagni non vaccinati'. 

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144878
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103231
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:62552
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55586
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:53711
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51689
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11791
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14999
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13075
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12342


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:19432
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14999
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13075
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12470