Carabinieri: 210 anni di storia celebrati davanti al Duomo
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Carabinieri: 210 anni di storia celebrati davanti al Duomo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cerimonia ufficiale iniziata con la deposizione di fiori alla caserma Messineo e proseguita davanti alla cattedrale modenese, dove sono stati riassunti i dati dell'attività. In un anno 33.000 servizi preventivi. Drammatici i numeri su casi riconducibili a codice rosso: 545 in 12 mesi


  • Carabinieri: 210 anni di storia celebrati davanti al Duomo
  • Carabinieri: 210 anni di storia celebrati davanti al Duomo
  • Carabinieri: 210 anni di storia celebrati davanti al Duomo
  • Carabinieri: 210 anni di storia celebrati davanti al Duomo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Tra i dati più impressionanti dell'attività dell'ultimo anno del comando provinciale dei Carabinieri di Modena ci sono le 545 situazioni riconducibili a casi da codice rosso, ma non solo. I militari dell'Arma di Modena sono intervenuti su 3 omicidi, 203 rapine e 10.600 furti.
Alcuni numeri, rissunti nella grafica sotto, relativi all'attività di un anno dall'aprille 2023 a meggio 2024 del personale del comando provinciale dei Carabinieri di Modena, divisi in 39 stazioni sul territorio, 2 tenenze e 4 compagnie. Una diffusione capillare su tutta la provincia che ha permesso di gestire 33mila servizi preventivi, 167.000 chiamate e il 79% degli episodi crimo Militari rappresentanti questa mattina dai vertici dell'Arma nella cerimonia in occasione del 210° Annuale della Fondazione, organizzata davanti al Duomo di Modena. 

La cerimonia è stata preceduta, come è tradizione, dalla deposizione di una corona di fiori presso la lapide dedicata al Carabiniere Medaglio d'Onore al Valor militare Emanuele Messineo, nellomonima caserma di Viale Tassoni.



Davanti al Duomo, in alta uniforme le formazioni schierate con un plotone di Carabinieri, un plotone di Comandanti di Stazione, uno di militari con uniformi delle varie specializzazioni e di Allievi Ufficiali Carabinieri del III Btg. Carabinieri dell’Accademia Militare.

La presenza dei Gonfaloni e dei Labari, tra i quali quelli dei Comuni di Modena e Montefiorino, decorati di Medaglia d’Oro al Valor Militare, ha dato ulteriore risalto all’evento, cui erano presenti le autorità civili e militari, oltre ad una scolaresca e a diversi cittadini che sono voluti intervenire al momento ufficiale.

Il Comandante, nel suo intervento, ha evidenziato i dati che confermano un aumento nell'attività gestitta dal comando nell'ultimo anno. 

Negli ultimi 12 mesi il numero di persone deferite all’Autorità Giudiziaria è aumentato dell’11%. Nel dettaglio 500 persone arrestate e 4.762 denunciate in stato di libertà.

In aumento del 17% i controlli del territorio, del 20% le persone identificate, del 15% i veicoli controllati e del 26% i documenti verificati.

'Questi tangibili risultati sono il frutto del sacrificio e dell’intelligente applicazione operativa dei Comandanti di Stazione e Tenenza in uno con tutti i componenti dei nostri presìdi, a cui si aggiungono il sapiente lavoro dei Nuclei Comando e dell’Ufficio Comando nel supporto diretto ai Comandanti di Compagnia e al Comandante Provinciale, la preziosa e mirata attività info-investigativa del Reparto Operativo, oltre che la laboriosa trama di comunicazioni delle 4 Centrali Operative di Modena, Carpi, Sassuolo e Pavullo nel Frignano', ha evidenziato Caterino.

Il Comando Provinciale in un anno ha affrontato quasi 545 situazioni riconducibili a casi di Codice Rosso, che 'costituiscono - ha affermato il comandante - la tragica deriva criminale di rapporti interpersonali fragili, spesso fondati su eredità affettive carenti e che meriterebbero invece preventivamente maggiore cura e assistenza'.

Nella seconda parte della cerimonia, sono stati consegnati i ricoscimenti ai miliaùtari e ai nuclei che si sono distinti in operazioni di servizio:  
“Attestazione di merito” al personale del Nucleo Investigativo Carabinieri di Modena e della Compagnia Carabinieri di Modena.
“Encomio” al personale della Compagnia Carabinieri di Carpi,
“Encomio” al personale della Compagnia Carabinieri di Pavullo nel Frignano. 
“Compiacimento” al personale della Compagnia Carabinieri di Carpi.
“Attestazione di merito” al personale della Compagnia Carabinieri di Sassuolo.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24