Ram service
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Covid: dal 4 gennaio 1.600 vaccinati modenesi al giorno

La Pressa
Logo LaPressa.it

1.050 nel centro unico di vaccinazioni e 550 presso le Cra. Obiettivo prima fase, 19.000 operatori sanitari, di servizi in appalto, volontari e 10.000 nelle Cra


Covid: dal 4 gennaio 1.600 vaccinati modenesi al giorno

Dopo la data simbolica del 27 dicembre, stabilità come il giorno dei vaccini a livello europeo, nella quale sono stati somministrati i primi vaccini ad operatori sanitari, è quella di lunedì 4 gennaio la data in cui il piano vaccinale inizierà ad entrare nel vivo. Con grandi numeri. Al ritmo di 1600 al giorno in provincia di Modena partendo dal mondo della sanità e da quello dell'assistenza agli anziani.

L’obiettivo è concludere il primo ciclo di vaccinazioni, su tutto il territorio, per queste categorie di persone ed operatori, in 7-10 giorni lavorativi, ad eccezione del Distretto di Modena dove le strutture sono più numerose e potranno essere necessari più giorni. Operatori e ospiti delle Case residenza anziani non dovranno recarsi presso il punto vaccinale ma saranno vaccinati direttamente in struttura da un’équipe Usca-vaccinale per ciascun distretto (e dedicata esclusivamente alla vaccinazione), secondo un calendario che terrà conto delle presenze e della situazione epidemiologica di ciascuna CRA.

“Siamo pronti e non vediamo l’ora di cominciare la vaccinazione – dichiara Silvana Borsari, referente unico provinciale della campagna vaccinale anti SARS-CoV-2 -. Poter fornire agli operatori e alle Case residenza anziani questa opportunità è un riconoscimento del grandissimo lavoro fatti in questo 2020 segnato dalla pandemia'

Il Punto Unico Provinciale Vaccinale anti SARS-Cov-2

Una volta prenotato l’appuntamento, gli operatori destinatari della vaccinazione nella Fase 1 dovranno presentarsi al Punto Unico Provinciale Vaccinale anti SARS-Cov-2 presso il complesso dell’Ospedale civile di Baggiovara, dove in questi giorni sono state allestite le varie postazioni.

L’accesso, a campagna iniziata, sarà su prenotazione: l’operatore potrà fissare l’appuntamento per la prima dose e contestualmente riceverà anche la data per la seconda dose. Il vaccino COMIRNATY (Pfizer/Biontech) infatti, prevede la somministrazione di due dosi, a distanza di 18-23 giorni.

I numeri

I potenziali destinatari della prima fase sono stimati in oltre 19.000 operatori tra sanitari, servizi in appalto, volontari e oltre 10.000 soggetti nelle Case residenza anziani tra pazienti e operatori, la vaccinazione è su base volontaria ed è legata all’arrivo effettivo delle dosi nei tempi e nei modi che saranno definiti su base nazionale.

L’obiettivo a livello provinciale è di riuscire garantire, a pieno regime, la somministrazione di circa 1600 dosi di vaccino al giorno – 1050 nel Centro unico vaccinazioni e 550 nelle Case residenza anziani – vaccinando tutti i richiedenti nei primi 18 giorni per poi ripartire con la seconda dose (prevista nel vaccino in arrivo). La prima fase avrà una durata complessiva di circa 6 settimane.

La Task Force modenese

Coordinatore operativo di tutta la campagna vaccinale Covid-19 è la dottoressa Barbara Borelli, infermiera, Responsabile del Servizio Qualità e Accreditamento dell’Azienda USL di Modena, che sin dalla prima emergenza covid ha contribuito all’organizzazione dell’assistenza sul territorio provinciale. Il referente unico a livello provinciale nell’ambito della cabina di regia modenese è Silvana Borsari, direttrice sanitaria dell’Azienda USL di Modena.

La “Cabina di regia” riunisce al proprio interno rappresentanti delle tre aziende sanitarie modenesi, Ausl, Aou e Ospedale di Sassuolo, a partire dai tre direttori sanitari – Silvana Borsari, Luca Sircana, Silvio Di Tella – per arrivare a figure più tecniche come medici di Direzione sanitaria, medici di Sanità pubblica e di Cure primarie. Il presidente dell’Ordine dei medici provinciale, i responsabili della Direzione socio-sanitaria Ausl che si occupa, tra vari aspetti, anche del rapporto con le CRA, e delle Direzioni assistenziali (sia Ausl che Aou) che invece coordinano le professioni infermieristiche all’interno delle rispettive aziende. Un ruolo importante lo ha il Direttore del Dipartimento farmaceutico interaziendale che coordinerà l’hub dove saranno stoccati i vaccini in arrivo. Ancora, saranno presenti i servizi di ICT e la Protezione civile, la Sorveglianza sanitaria Ausl e Aou che gestiscono la sorveglianza sui dipendenti delle aziende.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Ram service
Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:211286
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:134908
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54098
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51129
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco terapia domiciliare che consiglio'
Societa'
06 Novembre 2020 - 20:51- Visite:43620
Covid, allarme dal pronto soccorso di Modena. Ma non era prevedibile?
Lettere al Direttore
29 Ottobre 2020 - 06:04- Visite:40113
Societa' - Articoli Recenti
La città si riempie, il sindaco: ..
Sabato e domenica di grande afflusso nei centri storici. Sui controlli il Prefetto annuncia:..
09 Maggio 2021 - 15:00- Visite:279
Covid in ritirata: 650 casi e tre ..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 187 (-2 rispetto a ieri), 1.335 quelli negli..
09 Maggio 2021 - 14:56- Visite:1429
Covid, 113 contagi a Modena e 3 morti
I sintomatici sono 86, gli asintomatici 27. Tre le persone ricoverate in Reparto. Si ..
08 Maggio 2021 - 16:35- Visite:2385
Covid, 875 contagi in Emilia Romagna ..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 189 (-6 rispetto a ieri), 1.365 quelli ..
08 Maggio 2021 - 15:49- Visite:1217


Societa' - Articoli più letti


'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:211286
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:134908
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:87778
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:71712